Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Giovedì 8 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 12:04 - Lettori online 981
MODICA - 05/12/2011
Sport - Volley: solo una timida resistenza delle modicane sul campo dell’Aphesis

Pvt senza carattere, sconfitta a Porto Empedocle: 3 - 1

Le assenze nel sestetto modicano hanno pesato
Foto CorrierediRagusa.it

Eurocassonetto Aphesis 06 – Pro Volley Team Modica ´75 3-1

Parziali: (25-11/16-25/25-20/25-23)

Pro Volley Team Modica ´75: Basile 14, Licitra 14, Turlà (L), Zaccaria, Arrabito (K), Di Giacomo 5, La Giusa 9, Denaro 4, Paolino 1, Gerratana, Maltese 16.
All. Gennuso/Trovato


In una partita contrassegnata dalle assenze e dalle non perfette condizioni fisiche di molte atlete su entrambi i versanti, la Pro Volley Team Modica cede il passo con una prestazione con più ombre che luci a Porto Empedocle sul campo della vicecapolista Aphesis.

Nel primo set le modicane non riescono mai ad ingranare la marcia giusta e subiscono senza riuscire a reagire commettendo troppi errori gratuiti. Nel secondo parziale la voglia di riscatto è evidente e la Pro Volley Team domina la frazione di gioco, ma nel finale del terzo set la formazione modicana torna a sbagliare troppo e cede il passo. Inverosimile poi l’esito del quarto parziale: la PVT domina la fase iniziale, poi progressivamente permette alle girgentane di rimontare sprecando sette punti di vantaggio e si fa raggiungere. Nel rush finale punto a punto sul 24-23 il primo arbitro decreta una davvero poco probabile invasione aerea alla palleggiatrice modicana e chiude il match in favore dell’Aphesis.

«Ancora una volta abbiamo cominciato male la partita e poi, pur riuscendo a reagire nel secondo set, abbiamo sprecato troppo nel terzo e quarto parziale, lasciando sul campo un risultato diverso che era alla nostra portata. Mi aspetto una reazione immediata, un pronto riscatto, soprattutto dal punto di vista caratteriale» – commenta Enzo Garofalo, presidente della PVT Modica.


Nel prossimo turno la Pro Volley Team Modica aspetta sabato prossimo alle 18.00 al PalaRizza la capolista Planet Pedara.