Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Sabato 10 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 23:18 - Lettori online 903
MODICA - 02/12/2011
Sport - Calcio: Luca Filicetti ritorna dopo due anni e sarà il nuovo capitano della squadra

Modica: 10 acquisti, battere Due Torri e puntare a play off

Per il presidente Piero Cundari il traguardo non appare ambizioso perchè la squadra è competitiva
Foto CorrierediRagusa.it

Il Modica riparte da dieci. Non sono i punti in classifica, quelli sono solo sei, ma i nuovi giocatori che il presidente Piero Cundari ha messo a disposizione del tecnico Mauro Sardelli.

Ora toccherà all’allenatore far spiccare il volo alla squadra mettendola prima di tutto in salvo e poi magari assicurandone un posto nei play off. Ci punta il presidente che si sente sicuro di avere attrezzato una compagine competitiva. I nuovi arrivi in rossoblù sono l’ex Gianluca Filicetti, che ha cominciato la stagione al Vittoria. Al fantasista è stata già affidata la fascia di capitano che aveva detenuto nelle sue ultime due stagioni modicane.

Sempre per il centrocampo sono stati acquistati Santo Privitera, altro ex, e Salvatore Vaccaro, già del Ragusa, figlio dell’ex allenatore del Modica. Due uomini per l’attacco: si tratta di Giovanni Messina, ex Leonzio e Luca Strano, ex Vittoria. Per il reparto arretrato il portiere Giuseppe Aglianò, l’under Francesco Meli e Samuele Costanzo, tutti ex Leonzio, Gaetano Teriaca, ex Palazzolo, e Catello Porzio, ex Due Torri.

Cambia dunque il volto del Modica che mantiene solo Polessi, Raciti, Paolino, Sella ed i giovani Peppe Sammito e Carpentieri. Tutto il resto della squadra che ha disputato le prime dodici gare di campionato ha preso altre strade come Gugliotta, Pitino e Livia accasatisi allo Scicli e Cassiba al Comiso per sua scelta visto che era stato confermato dalla dirigenza.

Tutti i giocatori acquistati sono disponibili già dalla gara interna di domenica contro il Due Torri a parte Porzio che deve scontare una giornata di squalifica. Il presidente Piero Cundari è fiducioso sulle possibilità della squadra e cerca ora il consenso e l’apporto dei tifosi.

Per cominciare ha abbassato il prezzo di ingresso al «Caitina» portandolo da 7 a 5 euro. Il presidente inoltre non esclude altri interventi sul mercato per rendere la squadra ancora più competitiva. «Abbiamo mantenuto le promesse – dice il presidente – Sono sicuro che i risultati verranno".

(nella foto: da sin. Aglianò, Filicetti, Costanzo, Messina, Teriaca, Meli, il presidente Cundari; accosciati da sin: Porzio, Vaccaro, Strano)