Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Lunedì 5 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 0:33 - Lettori online 567
MODICA - 01/12/2011
Sport - Al via all’Oratorio S. Anna il torneo promosso dal Pgs con 17 squadre partecipanti

Il memorial "Alberto Cappello" di calcetto

In ricordo di un giovane morto nella via Boccone del Povero adiacente l’oratorio
Foto CorrierediRagusa.it

Ha preso il via all’Oratorio S.Anna al quartiere Dente il memorial «Alberto Cappello» di calcetto. La manifestazione, organizzata dal Gruppo Pgs, è tornata a disputarsi dopo 19 anni dalla sua prima edizione in memoria del giovane centauro modicano che perse la vita in un incidente stradale nella Via Boccone del Povero.

La cerimonia inaugurale ha visto la presenza dei genitori e familiari di Alberto Cappello, Padre Scarso, del sindaco di Modica, Antonello Buscema, dell’Assessore allo Sport, Giovanni Spadaro che è anche vicepresidente della PGS, dei responsabili della Pgs Don Bosco, Emanuele Giannì e Sergio Cappello, fratello del compianto Alberto.

Ad inizio cerimonia Padre Scarso ha riunito tutti i presenti in un momento di preghiera nel ricordo di Alberto; il capitano della squadra di casa la Don Bosco, Carlo Avola, ha consegnato un omaggio floreale ai genitori di Alberto e si è proseguito con il saluto delle 17 squadre partecipanti al memorial per un totale di oltre 170 atleti che disputeranno le loro gare in notturna a partire dalle 20.00.

L’incontro inaugurale ha visto in campo le formazioni della Don Bosco e della Sea Friends concluso con la vittoria della Don Bosco per 6 a 1.

(nella foto: la squadra della Don Bosco)