Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Domenica 4 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 16:41 - Lettori online 877
MODICA - 02/11/2011
Sport - Calcio: Piero Cundari ha esordito da presidente rossoblù dando il benservito ai due tecnici

Via Bellio e Sammito, il Modica affidato a Mauro Sardelli

Seby Catania è invece il direttore generale, domenica sfida contro il Real Avola ed esordio del nuovo allenatore
Foto CorrierediRagusa.it

Piero Cundari (nella foto) ha cominciato con il botto. Dopo essersi insediato come nuovo presidente del Modica Calcio, ha esonerato Carlo Sammito e Peppe Bellio nel giro di poche ore.

Al posto dei due tecnici che hanno guidato la squadra per tre mesi, Mauro Sardelli, già secondo di Seby Catania alla Leonzio e con esperienza nelle giovanili del Siracusa. Il nuovo tecnico è stato già presentato alla squadra ed esordirà domani nella sfida contro il Real Avola.

La trattativa che ha portato Piero Cundari alla presidenza del Modica è andata avanti da alcune settimane ed è stata conclusa sotto gli auspici dell´amministrazione comunale. L´imprenditore lentinese ha un progetto di lunga gittata ed è pronto ad investire per rilanciare la società e la squadra. Piero Cundari illustrerà i suoi programmi nel corso di una conferenza stampa che è stata convocata per venerdì quando sarà presentato anche il nuovo tecnico.

La costituzione della nuova società prevede cinque componenti nel direttivo di cui tre legati allo stesso imprenditore e due altri componenti, tra cui l’attuale presidente Gianni Iacono, invece saranno rappresentanti dell’amministrazione. Piero Cundari affiderà a Seby Catania il ruolo di direttore sportivo e si avvarrà anche di Fabuo Danese, suo stretto collaboratore.