Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Sabato 3 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 10:31 - Lettori online 1296
MODICA - 25/10/2011
Sport - Tennis: conclusa la 6a edizione dei Campionati provinciali sui campi di Musebbi

Monaco ed Occhipinti vincono gli "assoluti"

L’organizzazione è stata del Tennis Club Modica al Country Club

La 6a edizione dei Campionati provinciali assoluti open maschili e femminili ha visto prevalere Giacomo Monaco, 15 anni, cat. 3.5, e la quattordicenne sciclitana Emilia Occhipinti, 3.5, dominatrice del tabellone in rosa.

Sin dalle semifinali Monaco attento, pimpante su ogni palla, sempre più proiettato alla spinta con i due fondamentali dal fondo, si è sbarazzato con un eloquente 6/0 6/1 di Michelangelo Rizza, altro tennista del Club della Contea, che probabilmente ha pagato il fatto di essersi allenato poco nell´ultimo mese. Il punteggio è forse fin troppo severo in favore di Monaco, ma è stato un bel tennis offerto da ambedue i giocatori, con tanti vantaggi non sfruttati da Rizza, che ha poi ceduto al solidissimo Giacomo.

Nella seconda semifinale invece il numero 1 del tabellone, il 3.4 ispicese Vincenzo Donzello, campione uscente, ha superato senza alcuna difficoltà la sorpresa del torneo, il quattordicenne ragusano Giorgio Licitra, 4.4, autore di un´ ottima performance, per 6/1 6/0. La finale è stata dura ed intensa per ambedue i giocatori, giocata davanti ad un folto pubblico, che ha applaudito a lungo per il bel tennis messo in mostra.

Donzello partiva fin troppo timoroso e si ritrovava sotto per 4/0, ma provava a reagire cercando soluzioni a volte difficili, che gli davano solo 2 games nel primos set, che Monaco conduceva in porto. Anche nel secondo set, il portacolori del T.C. Modica si portava sul 3/0 e non sfruttava tre occasioni per involarsi sul 4/0, ed a questo punto arrivava la reazione furiosa di Donzello, che riprendeva a mulinare dal fondo col suo dritto mancino arpionato, che lo portava fino al 5/4 30/15 in suo favore, poi qualcosa si inceppava e Monaco, riusciva a chiudere il match per 7/5 in suo favore, tra gli scroscianti applausi del pubblico di casa.
Nel tabellone femminile, si registravano le nette vittorie in semifinale della Occhipinti sulla giovanissima Cicciarella con un rapido 6/0 6/0, mentre faticava un pò di più Alice Giannone, 4.4, tesserata per il Match Ball Modica, che eliminava la compagna di circolo Serena Belluardo, 4.3.

La finale era senza storia, troppo netto il divario tra le due giocatrici, con la Occhipinti, reduce dalla finale dell´open al Montekatira, molto in palla, che spingeva dal fondo chiudendo il primo parziale sul 6/0, mentre nel secondo set c´era più match, con la Giannone, ex terza categoria, che provava ad infastidire la sciclitana con qualche cambio di ritmo, ma la Occhipinti, riusciva a chiudere il set ed il match con un 6/3 finale.