Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Domenica 11 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 23:05 - Lettori online 731
MODICA - 21/10/2011
Sport - Calcio: mancherà il portiere Polessi, colpito dal lutto per la morte del fratello

Primo derby per il Modica, al "Caitina" c´è il Comiso

Carlo Sammito e Peppe Bellio pronti a dare fiducia alla squadra che ha colto il pari contro l’Orlandina

Primo derby della stagione per il Modica e secondo per il Comiso. Al «Caitina» ritorna dopo qualche anno la sfida con i verde arancio ed il Modica non naviga certo in acque tranquille. I rossoblù sono obbligati a vincere per la classifica precaria, appena due punti, ma soprattutto per dare morale e fiducia a tutto l’ambiente.

Non nega l’evidenza il dirigente Salvatore Baglieri: «Stiamo facendo tutti un grande sforzo e faremo di tutto per salvare la categoria; si sappia comunque che il Modica Calcio è un bene della città e non di pochi pertanto invito a sposare il progetto Modica calcio al fine di poter dare un grande futuro a questa squadra. I giovani atleti modicani sono chiamati alla disputa del delicato derby con il Comiso e avranno vitale bisogno del calore e del sostegno del pubblico di casa, per cui mi auguro che tutti gli appassionati diano fiducia alla squadra seguendo il derby».

Dal punto di vista tecnico Carlo Sammito e Peppe Bellio daranno fiducia alla squadra che ha colto il pari con l’Orlandina. Mancherà tuttavia Polessi che proprio ieri è stato colpito da un grave lutto per la morte del fratello. Il Modica giocherà con il lutto al braccio e verrà osservato un minuto di silenzio. In porta andrà Retrime.