Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Sabato 10 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 18:19 - Lettori online 826
MODICA - 11/09/2011
Sport - Calcio: tiene la difesa con Polessi sempre attento tra i pali, bene Sella

Un punto che fa morale per il Modica, con la Leonzio è 0 - 0

Partita senza grandi emozioni ed occasioni, in campo anche Peppe Bellio

Modica caparbio ma vivace. A Lentini è solo 0 – 0 ma può bastare. I rossoblù sono apparsi in debito di ossigeno ma hanno dimostrato di potersi battere nonostante una intelaiatura ancora malmessa. A metà del secondo tempo è Peppe Bellio a dover scendere in campo e reindossare dopo dieci anni la maglia rossoblù che fu sua.

Primo tempo scialbo e noioso al Comunale di Lentini con una Leonzio che cerca di far breccia ma Cassibba e compagni fanno buona guardia.
Polessi comanda da dietro ed il tempo scorre senza particolare sussulti nonostante di Guastella e Nicotra. E’ Sella il più vivace tra i rossoblù on le sue incursioni da centrocampo e con qualche punizione. Al 42 la palla a girare del centrocampista rossoblù è respinta a pugni da Viglianò.

Il secondo tempo è di marca bianconera; Garofalo, Guastella e Bognanni premono e Polessi è chiamato agli straordinari con due parate a terra su tiri da fuori area. Cambi tra i rossoblù con Bellio per Occhipinti e Livia per Vicari. Quest’ultimo si fa espellere nel finale quando la Leonzio è in pieno forcing ma non succede nulla. Il Modica si porta a casa un punto che fa tanto morale e dà fiducia.