Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Venerdì 9 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 23:37 - Lettori online 799
MODICA - 07/10/2007
Sport - Calcio serie D - La trasferta di oggi dell’Acate Modica

Melchionna cambia modulo
4-4-2 a Sarno per i rossoblu

"Serve più attenzione e concentrazione per raccogliere punti" Foto Corrierediragusa.it

L´allenatore dell´Acate Modica Felice Melchionna cambia modulo per Sarno. Dal 4-3-3- passa infatti al 4-4-2 per coprire meglio la difesa e cercare così di incamerare i primi punti in trasferta.

« Serve più attenzione e concentrazione ? dice il tecnico calabrese ? Finora non abbiamo raccolto niente in trasferta ed i sette punti in classifica sono solo frutto dei risultati positivi in casa. E’ ora che cominciano a far punti anche fuori casa perché solo gli elogi non bastano. La squadra è in condizione, ha il morale alto dopo la vittoria contro il Campobello ed ha voglia di cancellare lo zero nella colonna dei punti esterni».

Melchionna dovrà fare a meno dei due nazionali juniores, entrambi squalificati. Arena sarà sostituito al centro dell’attacco da Genova mentre al posto di Sinicropi Melchionna è orientato a riconfermare Vindigni. Saranno tre i modicani purosangue che scenderanno in campo; insieme a Vindigni ci sarà infatti Cassibba come esterno destro di centrocampo e Cannata come esterno di difesa. Sono tutti e tre prodotti del vivaio dell’Airone che si ritrovano in rossoblu dopo qualche anno di gavetta.

Cannata è entrato a far parte della rosa di prima squadra quest’anno e Melchionna lo ha tenuto sotto pressione sin dall’inizio. Per il giovane difensore la gara contro l’Ippogrifo Sarno sarà quella dell’esordio e conferma la politica della società di puntare sui locali e di valorizzarli per abbattere spese ed avere eventualmente ritorni sul fronte mercato. In porta è riconfermato Nicefora con i quattro di difesa, Cannata e Quintini esterni, Vindigni e Chiavaro centrali. A centrocampo Calabrese e Cassibba esterni, con Gay ed Antonio Crucitti alle spalle di Genova e Filicetti. In panchina pronti ad entrare il più giovane dei Crucitti e Montalto.

(Foto MAURIZIO MELIA)

Serie D ? Girone I
Risultati 5.A GIORNATA

Acicatena-Angri 1927 1-0
Adrano-F. Cosenza 0-2
Casertana-Vittoria 5-2
Castrovill.-Turris 0-1
Gel.Cilento-Ippogr. 2-1
A.Modica-Campobello 2-0
Paterno´-Sibilla 1-2
Rosarnese-Siracusa 0-0
S.A. Abate-Nocerina 0-0

Siracusa 6 punti di
penalità

Classifica

Gel.Cilento 13
F. Cosenza 12
Casertana 9
Sibilla 9
Turris 9
Adrano 8
Nocerina 8
Angri 1927 7
A. Modica 7
S.A. Abate 7
Siracusa 7
Vittoria 7
Acicatena 6
Rosarnese 6
Ippogrifo 4
Campobello 3
Castrovill. 0
Paterno´ 0

Il fallo da cui è scaturito il rigore Il gol di Antonio Crucitti dal dischetto I rossoblu di contropiede
Azione di Gay