Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Mercoledì 7 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 22:43 - Lettori online 948
MODICA - 03/04/2011
Sport - Calcio serie D: la rete di Gasperini al 25mo della ripresa punisce oltremisura i rossoblù

Modica beffato dal Forza e Coraggio Benevento perde in casa 0 - 1

Partita equilibrata con poche le occasioni da gol e tanto agonismo
Foto CorrierediRagusa.it

Modica – Forza e Coraggio Benevento 0 – 1

Marcatore: 25’st Gasparini

Modica: Falco 6, Genesio 6, Fecarotta 6, Bennardo 6, Elefante 6, Sansone 6, Lanza 5 (17’st Sammito 6), Iozzia 6, Villa 7, Parlacino 5, Cerfoglia 6 (5’st Sella 6). All Dima Ruggiano

A disposizione: Giordano, Paolino, Dall’Oglio, Gugliotta, Incatasciato.

Forza e Coraggio Benevento: Despucches 6, Sodano 6, Mustone 6, Maiorano 6 (15’st Romano 6), Allocca 6, De Feo 6, Massaro 6 (33’st Caruso 5), Gasparini 6, Tortora 6 (36’ st Iossa 5), Chiesa 6, Riccio 7. All. Lepore.

A disposizione: Imbimbo, Amabile, Bosco, Pingue.

Arbitro: Pelagatti di Arezzo 5; Collaboratori Cucè (me) e De Rito (Cs)

Note: Ammoniti Elefante, Sella, Falco, Sansone e Genesio del Modica, Romano del Forza e Coraggio. Espulso l’allenatore Dima al 43’ st per proteste. Angoli 4 a 3 per il Benevento. Recupero 1’pt, 5’st.


Il Forza e Coraggio capitalizza al massimo la appena sufficiente prestazione offerta al «Caitina». Vittoria fondamentale per le speranze di promozione dei campani e sconfitta che complica non poco la strada del Modica verso la salvezza. Il Modica perde immeritatamente proprio nel momento in cui avrebbe potuto trafiggere gli ospiti, che, da parte loro, sono stati bravi a costruire una delle poche palle gol della gara.

E’ stato il «cobra» Gaetano Romano al 25’ della ripresa a difendere palla sulla sinistra ed inventarsi un assist in area per Gasparini; Falco, fino a quel momento inoperoso, non ha potuto nulla in uscita. La partita è finita lì ma anche nel resto della gara di occasioni da rete non se ne sono viste. Vuoi per la bravura dei giallorossi ospiti di difendere la porta del sicuro Despucches vuoi per l’organizzazione della squadra di Dima che ha bloccato sul nascere le avanzate dei campani. Le due squadre si sono date comunque battaglia ma il lavoro del centrocampo non ha prodotto niente di pericoloso. Più cauto lo schieramento dei locali che hanno puntato sull’ottimo Villa che ha retto il peso dell’attacco rossoblù vista la giornata negativa di Parlacino che ha girato alla larga. L’attaccante argentino ha svariato su tutto il fronte ma è stato spesso preda della difesa ospite che con le buone e le cattive ha ridotto il rossoblù alla ragione. Più votata al gioco la squadra di Lepore che ha sofferto il fondo campo oltremisura ma non è riuscita mai a mettere Tortora e Chiesa in grado di colpire. Il risultato più giusto sarebbe stato dunque ad occhiali ma nel calcio conta anche la qualità ed è bastata una invenzione di Romano a cambiare il corso della partita.

Il Modica troppo stanco e con le idee annebbiate non è riuscito a rinvenire e per la squadra ospite è stata festa grande sotto gli occhi anche di qualche dirigente della Ebolitana venuto ad assistere alla gara. Silenzio assoluto nel primo tempo se non per un tiro da lontano di Villa in apertura ed ancora una iniziativa dell’attaccante al 6’ che guadagna un corner. Nel secondo tempo partita bloccata ma è di Sella la palla gol su assist di Parlacino al 13’. L’esterno si presenta solo davanti al portiere ma il suo piattone di sinistro è fuori di poco. Pericolo scampato e gol fatto grazie alla premiata ditta Romano-Gasparini che non perdona dieci minuti dopo e sul «Caitina» cala il sipario.

Nella foto di Maurizio Melia e Luca Migliore la disperazione del Modica calcio

I risultati
Acireale – Noto 2-0 (giocata sabato)
Casertana – Sapri 0-0
Cittanova Interpiana – Marsala 2-1
Hinterreggio – Sambiase 0-2
Mazara – Messina 3-3
Modica – Forza e Coraggio Benevento 0-1
Nissa – Atletico Nola 4-1
Real Nocera Superiore – Turris 1-2
Rossanese – Valle Grecanica 2 – 1
Ha riposato l’Ebolitana

La Classifica
Ebolitana 77
Forza e Coraggio 74
Casertana 64
Sambiase 55
Turris 53
Nissa 52
Valle Grecanica 49
Hinterreggio 49
Messina 44
Sapri 44
Cittanova Interpiana 40
Real Nocera 38
Acireale 36
Noto 35
Modica 32
Marsala 31
Rossanese 30
Mazara 27
Atletico Nola 9