Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Sabato 10 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 16:21 - Lettori online 1160
MODICA - 06/01/2008
Sport - Volley femminile serie B1

Soddisfazioni in Coppa Italia
per la Pvt Modica

Il sestetto nella seconda fase prima supera il Kefa Cefalù e poi le padrone di casa del Marsala nei sedicesimi di finale Foto Corrierediragusa.it

Due giorni di Coppa Italia di grandi soddisfazioni per la PVT Modica che nella seconda fase della manifestazione prima supera il Kefa Cefalù nei trentaduesimi di finale, poi supera le padrone di casa del Marsala nei sedicesimi di finale qualificandosi successiva della manifestazione.

Nella doppia trasferta di Coppa a Marsala, la formazione modicana allenata da Corrado Scavino ha dovuto necessariamente fare a meno dell’opposta Ghersetti della schiacciatrice Piergentili ancora precauzionalmente a riposo e della seconda alzatrice Antonuzzo. A completare l’organico della PVT Pam Club Modica sono state così chiamate tre giovanissime promesse della formazione under 18 la palleggiatrice Cavarra, la centrale Caruso e la schiacciatrice Paolino che ha avuto grande spazio in campo ed ha ben figurato nei due confronti, con una prestazione decisiva nella partita fondamentale con il Marsala.

Dopo aver battuto nella prima giornata della manifestazione il Kefa Cefalù nel match decisivo la PVT Modica si è presentata alla sfida con il Sigel Marsala, favorito per la qualificazione, schierando titolare la giovanissima Arianna Paolino (nella foto), classe 1990, a far coppia come schiacciatrice di banda con la capitana Casoli. Il tecnico biancorosso Scavino ha completato la formazione con Scaglioso in regia e Composto opposta, libero Iazzetti, al centro Spataro e Pinzone.

Nel primo set le biancorosse hanno stentato inizialmente ad ingranare la marcia anche a causa di qualche errore di troppo in battuta, poi hanno preso le misure a muro alle padrone di casa ed hanno trovato perentorie soluzioni d’attacco aggiudicandosi il parziale con merito. Senza storia il secondo set con la PVT Pam Club Modica sempre avanti grazie ad un devastante turno di battuta della giovane Paolino che mette in croce la ricezione marsalese, mentre nel terzo parziale le modicane prima subiscono una vampata d’orgoglio delle padrone di casa, poi rimontano e nel concitato finale riescono ad aggiudicarsi set e match con il muro vincente conclusivo di Composto.

La PVT Modica affronta sabato 12 gennaio al PalaRizza alle 16.00 il Frigocarni Soverato, compagine di tutto rispetto che precede le biancorosse di soli due punti.

I tabellini delle due gare:

Venerdì 4 Gennaio

Trentaduesimi di Finale, Coppa Italia di Serie B

PVT Pam Club Modica ? Kefa Cefalù 3-1 (15 - 25 / 25 - 15 / 25 - 17 / 25 - 15)

Sabato 5 Gennaio

Trentaduesimi di Finale, Coppa Italia di Serie B

Sigel Marsala - PVT Pam Club Modica 0-3 (22 - 25/ 13 - 25 / 22 - 25)