Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Lunedì 5 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 0:33 - Lettori online 1191
MODICA - 08/03/2011
Sport - Calcio serie D: squalificati il portiere Falco ed il centrocampista Cerfoglia

Al "Caitina" la capolista Ebolitana, al Modica servono punti

Peppe Dima recupera Sansone, Elefante, Genesio ed anche Villa Foto Corrierediragusa.it

E’ cominciato male il trittico terribile del Modica. A Caserta non c’è stato nulla da fare con una squadra incerottata, mancante di quattro titolari.

«Troppi- dice Peppe Dima (nella foto)- Ho mandato in campo sei juniores contro la migliore squadra del campionato insieme alla Ebolitana». Oltre agli squalificati Sansone, Elefante e Genesio ha marcato visita anche Mauricio Villa alle prese con il perdurante contusione alla caviglia. La buona notizia da Caserta è stato l’esordio di Franco Parlacino. L’attaccante uruguagio è stato mandato in campo solo nel secondo tempo visto che non ha le gambe per tutti i 90’.

«Il giocatore si deve ancora inserire -dice Dima- E’ da poco con i compagni e si è allenato con noi solo la scorsa settimana. Sono convinto che migliorerà». L’imperativo in casa rossoblù è dimenticare Caserta visto che domani al «Caitina» c’è la capolista Ebolitana. Un’altra gara proibitiva per i rossoblù che devono assolutamente far punti.

Il presidente Riccardo Radenza ha fissato già gli obiettivi delle prossime due partite: «Ci servono quattro punti in queste due gare. Un punto contro la capolista ed una vittoria a Sapri domenica prossima. Non ci possiamo permettere di stare ancora fermi in classifica».

Una tegola in testa è arrivata nel pomeriggio con le decisioni del giudice sportivo. Contro la capolista Ebolitana non ci saranno infatti il portiere Falco e il centrocampista Cerfoglia. Grave l’assenza del portiere Falco, uno degli uomini più in forma del momento. Al suo posto il giovanissimo Giordano all’esordio in campionato. Per Cerfoglia il tecnico ha a disposizione alcune variabili come l’inserimento di Genesio. Giocherà invece Villa insieme a Parlacino come coppia di attacco

La formazione dovrebbe dunque prevedere Giordano in porta, Fontana e Fecarotta esterni, Sansone e Bennardo centrali, Elefante, Sella, Genesio e Gugliotta a centrocampo, Parlacino e Villa in avanti.