Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Venerdì 9 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 19:51 - Lettori online 941
MODICA - 21/02/2011
Sport - Scherma: il fiorettista sale sul podio più alto alla seconda prova del Mondiale

Nella prova a squadre Giorgio Avola è ancora oro

Nell’individuale il modicano esce invece ai 32mi

Giorgio Avola è ancora oro. Con la squadra di fioretto ha conquistato infatti il podio più alto nella seconda prova di coppa del Mondo che si è disputata a La Coruna in Spagna.

Il fiorettista modicano si è rifatto così dell’eliminazione ai 32mi nella prova individuale ed ha scaricato la sua rabbia nella gara a squadra insieme a Baldini, Cassarà ed Aspromonte.

In semifinale l’Italia ha superato agevolmente il Giappone conquistando l’accesso alla finalissima con la Francia. I quattro azzurri hanno confermato la loro superiorità tecnica contro i transalpini, vincendo l’oro per 45-39. Anche in finale ottima la performance dell’azzurro modicano che mette a segno colpi di grande levatura tecnica.

«Sono molto felice della mia prestazione a squadre, nonostante la gara individuale non sia andata benissimo» – afferma Giorgio Avola. «Sabato sono entrato in gara contratto e senza particolare cattiveria. Ho ritrovato la mia solita verve nella prova a squadre che è comunque fondamentale in vista della qualificazione olimpica. Adesso darò il massimo per la prossima gara che sarà in Italia.» Dopo le prime due prove di Parigi e La Coruna, Giorgio Avola tornerà in pedana nella 3° tappa che si svolgerà al Pala Arsenale di Venezia, la prima domenica di Marzo.

A Giorgio Avola sono arrivati le congratulazioni del sindaco Antonello Buscema e dell’assessore allo sport Giovanni Spadaro.