Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Venerdì 9 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 15:44 - Lettori online 1217
MODICA - 13/02/2011
Sport - Volley serie B: le modicane conquistano la salvezza matematica

La Pvt vince sull´Akrai e si assicura i playoff

Partita senza storia e buona prova delle giovanissime andate in campo
Foto CorrierediRagusa.it

La Pro Volley team vince netto, si assicura la salvezza e centra anche un posto nei play off. Il sestetto modicano non ha problemi a battere le palazzolesi nonostante l’assenza della centrale Verdiana Lomngobardi ed un paio di giocatrici, come la centrale Chiara Sortino ed il capitano Carmelisa Arrabito non nelle migliori condizioni.

L’inizio del confronto è stato equilibrato, l’Akrai si affida alle capacità offensive della capitana Katia Maltese e difende con grande ordine. La Pro Volley Team presenta la novità della giovanissima Federica Zaccaria al debutto stagionale come titolare a soli sedici anni e lotta punto su punto grazie ad Arianna Paolino, Rosmina Licitra ed Antonella Denaro, con un buon lavoro in seconda linea del libero Alessandra Turlà. L’ efficacia della battuta modicana mette in difficoltà le ospiti e proprio Paolino sigla con un ace la conquista del primo set.

Il secondo parziale è subito di marca modicana: il turno di servizio di Denaro mette in ginocchio la ricezione ospite e la Pro Volley Team concretizza al meglio tutte le rigiocate. In vantaggio di undici punti, 20-11, le modicane abbassano il ritmo e permettono all’Akrai di provare a rientrare in partita commettendo troppi errori gratuiti e faticando in attacco, ma nel finale, anche grazie all’ingresso di Chiara Blanco che sigla un ace fondamentale, la PVT chiude i conti con una battuta vincente di Licitra e l’attacco conclusivo di Paolino che vale il 25-18 di fine parziale. Nel terzo set le ospiti non trovano più la forza per reagire e le modicane tornano a fare la differenza soprattutto in battuta: l’attacco del 25-15 di Licitra vale vittoria, salvezza e play-off.

La Pro Volley Team negli ultimi due confronti della prima fase sarà impegnata con il fanalino di coda Antares e con la Pallavolo Augusta che al momento occupa il terzo posto con le modicane a quota 22 punti.

«Un successo fondamentale che rende merito a tutte le componenti della società, dalle atlete che hanno saputo conquistare sul campo la salvezza e conseguentemente anche i play-off allo staff e ai dirigenti che le hanno sostenute al meglio – ha commentato il presidente Enzo Garofalo- Non bisogna dimenticare che questo è lo stesso gruppo, con un solo innesto, che l’anno scorso ha dovuto lottare ai play-out per conquistare la salvezza e che due anni fa in larga parte disputava la prima divisione. Grande merito a tutti dunque per il passo avanti, adesso guardiamo oltre senza paura e senza alcun tipo di assillo o pressione, il traguardo stagionale più importante è stato conquistato, tutto quello che verrà dopo sarà solo frutto di grande soddisfazione per tutto l’ambiente e merito per gli enormi sacrifici di società e squadra».

La dodicesima giornata del girone B del campionato di serie C femminile, con ancora due turni della prima fase da disputare, oltre al successo della Pro Volley Team sull’Akrai ha fatto registrare la vittoria della capolista Ardens nel testacoda con l’Avola, e due successi al tie-break: il Kanguro Caltanissetta ha violato il campo dell’Annunziata, mentre l’Augusta ha piegato la resistenza dell’Agira.

Alla luce dei risultati l’Ardens guida la classifica con 29 punti, cinque di vantaggio sull’Annunziata secondo a quota 24, e nel prossimo turno potrebbe già festeggiare in casa la conquista definitiva del primo posto, mentre con due punti di distacco dalle kasmenee sono appaiate al terzo posto in classifica a quota 22 la Pallavolo Augusta e la Pro Volley Team Modica. Seguono Caltanissetta e Akrai a 16 punti, l’Agira a 12 punti, mentre l’Avola chiude la graduatoria a quota 3.

Pro Volley Team Modica – Polisportiva Akrai 3-0 (25-23/25-18/25-15)

Pro Volley Team Modica: Arrabito (K) 4, Licitra 13, Paolino 16, Denaro 10, Sortino 5, Turlà (L), Drago (L), Gerratana, Zaccaria 4, Campo, Trovato, Blanco 1, Gravagna.