Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Mercoledì 7 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 16:29 - Lettori online 1142
MODICA - 30/01/2011
Sport - Calcio Serie D: i rossoblu lasciano poco e niente agli acesi

Modica "in Sella" vince con il cuore sull´Acireale e si rilancia in classifica

Due gol dell’esterno, uno per tempo, mandano ko la squadra ospite
Foto CorrierediRagusa.it

Modica - Acireale 2 – 0
Marcatore: 30’pt , 7’st Sella

Modica: Falco 6, Fontana 6, Paolino 6 (29’st Solarino 6), Dall’Oglio 7, Elefante 6 (25’st Genesio 6), Sansone 6, Sammito 6, Gugliotta 7, Villa 6 (45’st Lanza sv.), Cerfoglia 6, Sella 7. All. Dima Ruggiano
A disposizione: Giordano, Melilli, Solarino, Pluchino, Bennardo.

Acireale: Mannino 6, Montella 5, Mannino 5 (34’st Strano 6), Librizzi 6 (9’st Senè 5), D’Angelo 6, Fascetto 6, Puglia 5, Calà Campana 6, Dipiedi 5, Riccobono 6, Pagano (30’st Tenerelli 5). All. Infantino.
A disposizione: Romano, Panepinto, Sgrò.

Arbitro: Pellegrini di Roma 7. Collaboratori Santoro ed Agostini di Frosinone.

Note: spettatori mille circa con un centinaio di ospiti. Terreno in precarie condizioni. Espulso Strano al 39’st per fallo di reazione. Ammoniti: Dall’Oglio, Cerfoglia e Genesio del Modica, Fascetto e Librizzi dell’Acireale.

Angoli: 4 a 4. Recupero 1’pt, 5’st.

Cuore Modica con un Sella in stato di grazia che confeziona una magnifica doppietta. Sotto gli occhi del pubblico delle grando occasioni (il polisportivo Caitina era gremito come non accadeva da tempo) e con una squadra giovane e molti giocatori in condizione fisica precaria, i rossoblù superano l’Acireale nella sfida salvezza. Sono punti che valgono doppio e fanno tanto morale. Il Modica prevale perché ha voluto la vittoria ed ha messo in difficoltà gli ospiti con più corsa e più dterminazione. L’Acireale ha cominciato bene ma man mano si è spento se non per il suo migliore in campo, il peperino Riccobono.

I rossoblù hanno avuto invece un Sella in più; l’esterno ha imperversato sulla fascia , ha superato il suo diretto d avversario ha segnato i due gol della vittoria. Attorno a lui una difesa che ha lasciato poco o nulla. Lo snodo della gara attorno al 30’ del primo tempo quando Dall’oglio salva sulla linea su colpo di testa di D’Angelo destinato in fondo al sacco. Sulla ripartenza punizione dell’ottimo Gugliotta, palla che arriva a Sella il tocco sottomisura varca, seppur di poco la linea.

Reagisce l’Acireale ma non cava un ragno dal buco. Sella mette tutti d’accordo al 7’ quando conclude al meglio una insistita azione di Villa. La partita finisce praticamente qui perché il Modica riesce a gestire la partita e lascia poco o nulla all’Acireale. Un ottimo viatico per la trasferta di Rossano calabro dove il Modica si gioca un’altra bella fetta di salvezza.

Nella foto di Maurizio Melia, un´azione della partita Modica - Acireale

Serie D, girone I - 25ma giornata I RISULTATI
Casertana – Cittanova Interpiana 1-1
Ebolitana – Hinterreggio 1-1
Forza e Coraggio Benevento – Atletico Nola 4-0
Mazara – Real Nocera Superiore 3-2
Messina – Sport Club Marsala 2-0
Modica – Acireale 2-0
Rossanese – Nissa 2-1
Sapri – Sambiase rinviata
Valle Grecanica – Turris 0-0
Ha riposato il Noto


CLASSIFICA
Ebolitana 53
Forza e Coraggio BN 50
Casertana 48
Nissa 44
Valle Grecanica 40
Sambiase 38
Turris 36
Sapri 36
Hinterreggio 34
Real Nocera 32
Messina 31
Cittanova Interpiana 30
Noto 30
Marsala 23
Modica 22
Rossanese 21
Acireale 21
Mazara 18
Atletico Nola 6