Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Martedì 6 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 15:04 - Lettori online 1558
MODICA - 30/11/2010
Sport - Calcio, serie D: primo allenamento per il nuovo tecnico rossoblù

Tre acquisti di qualità per il Modica di Dima Ruggiano

I rinforzi dovrebbero essere già in campo domenica nel derby contro il Noto
Foto CorrierediRagusa.it

Prima giornata di lavoro per Giuseppe Dima Ruggiano (nella foto; da dx il neo tecnico in allenamento con Fontana e Sansone).
Il nuovo allenatore del Modica ha incontrato giocatori e dirigenza nello spogliatoio del polisportivo della Caitina. Mezzora di presentazione e poi tutti in campo per il primo allenamento. E’ stato il presidente Riccardo Radenza a presentare il tecnico cogliendo l’occasione per chiedere ai giocatori di non mollare e di dimostrare il loro valore.

Poche ma efficaci le parole di Dima Ruggiano «Lavoro, sacrificio, impegno» le parole più ricorrenti nel primo incontro con la squadra. In campo breve seduta atletica tanto per riscaldare i muscoli e scaricare la fatica e poi primi schemi e movimenti in campo con i giocatori della rosa. Già da oggi, giorno dell’apertura delle liste di trasferimento, dovrebbero arrivare tre giocatori di assoluto affidamento su suggerimento dello stesso tecnico. Si tratta di un attaccante, un difensore ed un centrocampo.

Dima Ruggiano vuole sistemare innanzitutto attacco e centrocampo che gli sembrano i reparti più bisognosi. Per domenica i tre rinforzi dovrebbero essere in grado di scendere già in campo anche perché la rosa della prima squadra è ridotta all’osso dopo le partenze di Cervillera e Versace.
Giovedì pomeriggio l’allenatore farà disputare una partitella in famiglia e non è escluso che siano all’opera i nuovi acquisti per preparare il derby contro il Noto.