Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Giovedì 8 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 22:43 - Lettori online 755
MODICA - 07/11/2010
Sport - Volley femminile: la partita finisce 1 a 3 pe le modicane

Volley: Pvt Modica batte Annunziata Comiso

Successo da tre punti nel match d’apertura del girone B della serie C femminile Foto Corrierediragusa.it

Annunziata Comiso - Pro Volley Team Modica 1-3 (17-25/25-14/18-25/23-25)

Pro Volley Team Modica: Zaccaria, Sortino 11, Licitra 14, Arrabito (K), Longobardi 4, Turlà (L), Gerratana, Denaro 18, Paolino 23, Campo.

Successo da tre punti nel match d’apertura del girone B della serie C femminile: la Pro Volley Team Modica si assicura una preziosa vittoria in trasferta andando a violare in quattro parziali il difficile campo di una coriacea Annunziata Comiso che si piega solo dopo una lunga lotta. Prova di carattere per le modicane che pur con qualche defezione si sono presentate al debutto in campionato con la giusta determinazione e la capacità di reagire ad ogni tipo di situazione, gestendo al meglio un finale di gara concitato e conquistando una vittoria che rappresenta il primo importante passo avanti in una stagione ancora lunga e difficile.

Annunziata e Pro Volley Team si ritrovano a distanza di una settimana dal match di Coppa Sicilia che aveva visto le modicane ottenere agevolmente vittoria e passaggio del turno. A campi invertiti si prospetta una partita in salita per le modicane contro una compagine di casa decisa a debuttare bene davanti al proprio pubblico per festeggiare la promozione dello scorso campionato. La PVT Modica presenta la novità di Alessandra Turlà al debutto da titolare nel ruolo di libero e conferma la formazione che nelle ultime due partite di coppa ha ottenuto due successi.

Il primo set è inizialmente equilibrato, poi dopo essersi scrollate di dosso qualche timore iniziale le modicane pigiano sull’acceleratore ed aprono il divario con un attacco profondo in diagonale di Licitra ed un ace di Paolino. Un muro di Sortino ed un attacco vincente di Denaro indirizzano il parziale nella maniera giusta e la PVT chiude il primo set per 25-17. Nel secondo parziale, spinte dal continuo tifo dei propri tifosi, l’Annunziata parte meglio sfruttando una battuta incisiva e i troppi errori gratuiti delle modicane. L’efficace turno di battuta di Longobardi riporta in vantaggio le modicane, ma è solo un momento perché le padrone di casa tornano a fare pressione in battuta mandando in tilt la ricezione iblea. Non bastano nemmeno gli ingressi di Campo in palleggio, Gerratana al centro e Zaccaria in banda, tutte e tre giovani under 18, per invertire la tendenza: 25-14 per le comisane.

La Pro Volley Team Modica sale in cattedra nel terzo parziale e progressivamente impone il proprio gioco, imbrigliando tra muro e difesa le velleità dell’Annunziata e finalizzando al meglio con una rigiocata altamente efficace: 25-18 con un primo tempo conclusivo di Sortino. Il quarto set è un netto crescendo modicano fino al 15-6 quando una diatriba tra i dirigenti della PVT e il tavolo del refertista per la continua approssimazione nella gestione del punteggio di gara causa l’ammonizione del presidente Garofalo.

A questo punto la squadra modicana perde il bandolo della matassa, commette troppi errori gratuiti ridando fiducia alla formazione di casa. Il PalaDavolos s’infiamma, i tifosi locali sostengono con calore le comisane che riagganciano la PVT, ma nella bolgia finale le modicane riescono a riprendere il controllo della situazione e chiudono definitivamente i conti con due perentori attacchi dell’opposta Denaro per il 25-23 conclusivo.

«Non è stata una partita facile, anche se nel quarto set avevamo praticamente già quasi messo in archivio il risultato prima di farci rimontare, ma volevamo questo successo a tutti i costi e siamo riuscite a vincere con merito nonostante la buona prova delle avversarie – commenta soddifatta a fine gara il libero della Pro Volley Team Modica, Alessandra Turlà – Per me è stato un debutto nel debutto: conquistare una vittoria, dopo una gara così vibrante, all’esordio da titolare nel nuovo ruolo di libero è stata una soddisfazione doppia».

Tre punti preziosi che aprono in modo positivo il cammino della Pro Volley Team Modica nel girone B della serie C femminile, nel secondo anno dopo l’inizio del nuovo ciclo della storia della compagine modicana. Una vittoria di carattere su un campo che sarà difficile da violare per tutti contro un’avversaria che ha provato in tutti i modi ad ostacolare la corsa delle modicane verso il successo.

Non sono bastate però le continue alchimie tattiche di coach Emanuele Campo, gli sforzi di tutte le atlete comisane trascinate dalla capitana, la palleggiatrice Ciarcià, e dalla schiacciatrice Leggio, nemmeno il continuo supporto del pubblico: grande merito dunque alle ragazze della Pro Volley Team Modica che hanno saputo superare il tutto con grande orgoglio e determinazione. Nella seconda giornata di campionato la PVT incontrerà la Kanguro Caltanissetta nel match in programma sabato prossimo alle 17.00 al PalaRizza di Modica Alta.

Nella foto un gruppetto della Pvt Modica