Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Lunedì 5 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 20:53 - Lettori online 1214
MODICA - 31/10/2010
Sport - Volley femminile: battuta l’Annunziata Comiso

Pro Volley Team Modica alla 2a fase della Coppa Sicilia

Secondo successo stagionale per la compagine del presidente Enzo Garofalo
Foto CorrierediRagusa.it

Coppa Sicilia Girone D
Pro Volley Team Modica – Annunziata Comiso 3-0 (25-13/25-13/25-20)
Pro Volley Team Modica: Zaccaria, Sortino 6, Licitra 15, Turlà (L) 1, Drago (L), Arrabito (K), Longobardi 3, Trovato, Denaro 10, Blanco, Paolino 24, Campo, Gerratana.


Con un convincente successo in tre parziali sull’Annunziata Comiso, la Pro Volley Team Modica si assicura il passaggio alla seconda fase della Coppa Sicilia. Secondo successo stagionale per la compagine del presidente Enzo Garofalo che ha mostrato altri importanti progressi dopo la sconfitta subita solo al tie-break al debutto interno con l’Ardens Comiso e dopo la rimonta di carattere sul campo della Kanguro Caltanissetta. La vittoria nel terzo turno di Coppa Sicilia è maturata grazie ad una convincente prestazione del gruppo modicano, scaturita da una battuta efficace che ha permesso una buona organizzazione della fase muro-difesa con incisive soluzioni in rigiocata. Il successo non deve però illudere, l’Annunziata è formazione coriacea che in questa occasione non è riuscita a esprimersi al meglio delle proprie possibilità e darà filo da torcere alle modicane già a partire da sabato prossimo nel primo turno di campionato in programma al PalaDavolos di Comiso.

«Siamo contente, non solo per la vittoria ed il passaggio del turno che fanno sicuramente sempre bene al morale, ma anche per come stiamo crescendo progressivamente partita dopo partita - spiega soddisfatta al termine del match la capitana della Pro Volley Team Modica, Carmelisa Arrabito – Adesso però arriva subito il momento delle conferme e già sabato prossimo saremo chiamate ad una prestazione di qualità a Comiso con queste stesse avversarie che sicuramente proveranno a rifarsi nella prima di campionato. Noi dobbiamo pensare solo a noi stesse, compiere un passo alla volta: il nostro sarà un girone molto equilibrato e ogni partita sarà fondamentale per determinare l’accesso alla seconda fase del campionato».

Le prime fasi del match interno di Coppa con l’Annunziata sono equilibrate anche a causa di qualche errore gratuito delle modicane che però si riscattano subito grazie a Longobardi prima e Denaro poi che aprono il solco tra le due squadre con due ottimi turni di servizio. Tocca a Licitra affondare i colpi definitivi in attacco e con un turno di battuta devastante prima che Sortino completi l’opera sottorete: 25-13. Soddisfatti sugli spalti del PalaRizza non solo gli appassionati modicani, ma anche le tante atlete delle formazioni giovanili della Pro Volley Team e alcune giocatrici che nel passato più o meno recente hanno vestito la storica maglia modicana.

L’inizio del secondo parziale è tutto nel segno di Paolino che, ben innescata dalla capitana Arrabito, prima sale in cattedra in attacco trascinando la squadra, poi allunga il divario con un efficace turno di battuta. Le modicane dimostrano solidità e determinazione, Drago registra il gioco di seconda linea, Licitra è decisiva in attacco, Denaro lascia sempre il segno, mentre le centrali concedono pochi varchi all’attacco avversario. Spazio in campo anche per le giovanissime Gerratana e Zaccaria, prima dell’attacco conclusivo di Denaro che vale ancora il 25-13 di fine parziale.

Nel terzo set le ospiti provano a reagire e si portano inizialmente in vantaggio sfruttando un piccolo momento di pausa delle modicane, ma un muro di Longobardi stoppa le velleità delle comisane e lancia la rimonta della PVT Modica. Turlà si segnala per alcuni interventi difensivi e sigla addirittura un punto con una difesa che torna direttamente nel campo avversario, Paolino mette la freccia del sorpasso e Denaro chiude chirurgicamente i conti fino al 25-20 siglato proprio dall’opposta modicana.

«Buona vittoria e prestazione convincente, ma bisogna subito archiviare tutto e pensare al primo incontro di campionato contro le stesse avversarie – conclude il direttore generale della PVT Modica, Bartolo Ferro – Sarà una stagione lunga ed appassionante, squadra e società hanno lo stesso desiderio di ottenere soddisfazioni importanti, senza proclami e obiettivi, sempre consapevoli degli sforzi quotidiani che tutti insieme portiamo avanti per tenere in vita la famiglia PVT». Chiusa la prima fase della Coppa Sicilia con il meritevole passaggio del turno, la Pro Volley Team Modica esordirà sabato prossimo nel girone B del campionato di serie C femminile proprio sul campo dell’Annunziata Comiso.

Nella foto, la Pro Volley Team Modica al completo