Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Venerdì 9 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 15:44 - Lettori online 889
MODICA - 12/09/2010
Sport - Modica: sabato 25 in notturna saranno presenti le migliori atlete del panorama internazionale

Il "Peppe Greco" rosa abbraccia il barocco modicano

Partenza ed arrivo davanti alla chiesa di S. Pietro per percorrere dieci giri per un totale di 8 km e 300 metri
Foto CorrierediRagusa.it

Un fine settimana di grande atletica. Il 25 ed il 26 di questo mese i nomi più importanti del mezzofondo internazionale corrono sui basolati delle due città barocche.

Gianni Voi ha fatto il massimo per portare le grandi stelle alla prima edizione del Peppe Greco femminile; ci saranno innanzitutto Claudia Finielli, campionessa Italiana dei 10mila, Carmela Incerta, Bronzo agli europei e poi due keniane, Silvia Kibet e Maria Chervyiot, che sono il top del mezzofondo mondiale oltre a tante altre atlete che correranno sulla distanza di otto km e mezzo nel centro storico di Modica.

I dettagli della gara sono stati presentati nel corso di una conferenza stampa a palazzo S. Domenico alla presenza del sindaco Antonello Buscema, dell’assessore allo sport, Enzo Scarso, dell’on. Riccardo Minardo, di Gianni Voi, dei rappresentanti delle associazione Running, e della famiglia Minicuccio testimonial del premio alla memoria di Grazia Minicuccio che andrà alla prima italiana che taglierà il traguardo. Questo sarà posto davanti alla scalinata della chiesa di S. Pietro dove è posta anche la partenza. Poi lungo la via Grimaldi, il corso Umberto fino a piazza Rizzone e ritorno per un totale di dieci giri.

La giornata non sarà solo sport ma anche una kermesse di musica con Peppe Ranzani e danza. Sarà anche la festa dei bambini che alle 19 sfileranno lungo il percorso con le atlete. Poi alle 20 la gara podistica per amatori. Per il sindaco Antonello Buscema lo sport unisce due città come Scicli e Modica, per Riccardo Minardo il Peppe Greco si arricchisce , per Enzo Scarso la manifestazione sarà una festa ed un’attrazione per tutta la provincia.

(Nella foto da sin: Minardo,Buscema, Scarso, Ranzani, Voi)