Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Giovedì 8 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 15:45 - Lettori online 656
MODICA - 08/08/2010
Sport - Calcio, Promozione: la dirigenza alle prese con l’allestimento della squadra

Calcio: Moticea pronta dopo l´accordo con il Per Scicli

L’inizio della preparazione fissato per lunedì 16, un paio di nomi per la panchina

La Moticea riparte lunedì prossimo. In extremis la società rossoblù si è iscritta al campionato di Promozione grazie all’accordo trovato con il Per Scicli.

Il presidente modicano Giuseppe Frasca e quello del sodalizio sciclitano Maurizio Manenti hanno sottoscritto un protocollo grazie al quale le spese della gestione delle due società saranno condivise in parti uguali. Il Per Scicli contribuirà con circa 25 atleti tra juniores e giocatori di prima squadra ed altrettanto farà la Moticea; oltre al campionato di Promozione la Moticea disputerà anche il campionato juniores e potrà contare sul sostanzioso apporto della società sciclitana che attingerà da parte sua al bacino rossoblù.

La Moticea continuerà a giocare sul terreno del Vincenzo Barone ma le partite degli altri campionati saranno disputate a Scicli. Anche la preparazione sarà svolta sui campi del centro sportivo di Papazza, alla periferia di Scicli, dove il per Scicli ha la sua base operativa. Da lunedì prossimo comincia dunque la nuova avventura e la società è alle prese con l’allestimento dell’organico da mettere a disposizione dell’allenatore.

Sul nome del nuovo tecnico c’è una certezza. Non sarà Alfonso Adamo, il giovane tecnico che ha portato alla salvezza la squadra lo scorso campionato. Adamo è infatti impossibilitato a guidare la squadra per motivi familiari ed ha declinato l’invito. La Moticea è dunque alla ricerca di una soluzione e si prospettano alcuni nomi; tra questi quelli di Massimo Battaglia che ha già guidato la formazione modicana e di Emanuele Sarta, l’anno scorso per un breve periodo al Frigintini ,che tuttavia ha manifestato qualche perplessità per motivi di lavoro.

Entro i prossimi giorni tuttavia il nodo tecnico sarà sciolto ed al momento i dirigenti lavorano al recupero dei giocatori dello scorso campionato. In cima alla lista delle conferme il portiere Buscema, i difensori Conato, Fidone, i centrocampisti Campailla e Melilli. Da definire i rapporti con Pitino, Gugliotta, Vicari e Puma.

In settimana il presidente Frasca, il presidente del per Scicli Manenti ed ds Gugliotta si incontreranno per definire le strategie della nuova società che intende valorizzare i giovani e contenere al massimo le spese.