Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Giovedì 8 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 15:45 - Lettori online 661
ISPICA - 17/05/2016
Sport - Volley: intenso fine settimana, l’organizzazione è della Athlon e della Fipav

Ispica ospita le gare dellla finale regionale under 15

Quattro squadre si contenderanno il titolo: Gupe Catania, Nissa, Volley, Termini Imerese e la Athlon Foto Corrierediragusa.it

Sarà Ispica ad ospitare la finale regionale di pallavolo maschile «Under 15». La città in questo fine settimana accoglierà quattro squadre regionali: «Athlon Ispica», «Look Nissa Volley» (Cl), «Gupe Volley Battiati» (Ct) e «Salmoiraghi&Viganò» di Termini Imerese (Pa). La squadra vincitrice approderà alle finali nazionali che si disputeranno in Campania, ad Acropoli, dal 31 maggio al 5 giugno prossimi. La manifestazione è stata resa possibile dalla credibilità organizzativa dell’associazione dilettantistica «Athlon Ispica», dalla Fipav Sicilia e dalla Fipav provinciale.

L’evento è stato presentato in conferenza stampa a Palazzo di città dal sindaco Pierenzo Muraglie e dall’assessore allo Sport Salvatore Distefano. Presenti il presidente provinciale Fipav di Giovanni Giurdanella e i dirigenti di «Athlon Ispica» Carmelo Calabrese, Ivano Ciranna, Massimo Dibenedetto e l’allenatore Salvatore Amore, quest’ultimo, oltre che la storia, rappresenta una delle colonne portanti della pallavolo ispicese.
«La mission dell’associazione – hanno evidenziato Calabrese, Ciranna e Dibenedetto – è sempre stata quella di avvicinare i bambini e i ragazzi all’attività sportiva e nello specifico alla pallavolo. Infatti, in poco tempo, siamo riusciti a tesserare più di 100 atleti. Ottimi sono stati anche i risultati sportivi ottenuti negli ultimi mesi: la finale nazionale under 14 maschile, la finale regionale under 13 maschile e la prossima promozione in serie D maschile. Tutto ciò, non solo ci inorgoglisce e ci appaga dagli sforzi economici ed organizzativi, ma diventa alimento per la nostra passione sportiva. Abbiamo voluto che – aggiungono – questo evento sportivo (storico per la città) diventi anche una vetrina per far conoscere agli atleti, agli arbitri, agli accompagnatori ed ai sostenitori, le ricchezze architettoniche e naturalistiche che Ispica è in grado di offrire, coinvolgendo le strutture ricettive e i ristoranti».

La finale regionale di volley sarà pertanto utile, non solo per dare lustro sportivo alla città, ma anche a promuovere il territorio. «Ispica è protagonista della finale regionale di pallavolo – afferma infatti l’assessore Distefano – e sfrutteremo l’importante evento sportivo per esibire le meraviglie ispicesi. Come amministrazione comunale, abbiamo immediatamente accolto l’invito dell’Athlon a patrocinare, sostenere e ospitare la prestigiosa manifestazione di pallavolo proprio perché fornirà anche la possibilità alla città di mettersi in gioco, facendo vivere agli sportivi e alle loro famiglie un fine settimana indimenticabile». Non può naturalmente che ritenersi soddisfatto il sindaco Pierenzo Muraglie: «La collaborazione tra amministrazione e associazioni è possibile e questa esperienza ha già dimostrato che la sinergia tra pubblico e privato è la strada giusta per fare, anche in momenti di ristrettezza economica, grandi cose per la collettività».