Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Domenica 4 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 20:03 - Lettori online 961
ISPICA - 11/05/2012
Sport - Mercoledì scorso, sul campo neutro sciclitano dello «Scapellato»

"Sportispica" vince la finale provinciale "Giovanissimi"

Il presidente Orazio Monaco afferma che «gli «Allievi» e i «Giovanissimi» hanno meritato le vittorie Foto Corrierediragusa.it

Dopo aver conquistato con una gara di anticipo il campionato provinciale «Allievi» domenica scorsa, la squadra di calcio a 11 «Sportispica Marco Monaco» scrive ancora la parola vittoria, con una storica doppietta di campionati, anche nella categoria «Giovanissimi», allenata dal tecnico Salvuccio Monaca.

Mercoledì scorso, sul campo neutro sciclitano dello «Scapellato», si è disputata la finale provinciale di calcio a 11 per la categoria «Giovanissimi» che vedeva schierata la formazione dello «Sportispica» contro la «G. Sport» di Ragusa. Una partita giocata da ambedue le formazioni con intensità e grinta e con tutta l’attenzione che una finale importante merita. Dopo aver sciupato un paio di occasioni e un rigore negato alla formazione ispicese, Pietro Calabrese verso la metà del primo tempo esegue un capolavoro balistico segnando un gran goal, chiudendo 1-0 il primo tempo. Nel secondo tempo, gli avversari cominciano a pressare per ottenere un pareggio che gli permettesse di sperare di arrivare ai tempi supplementari. Infatti, così è stato. La formazione ragusana segna e pareggia. L’arbitro decreta i tempi supplementari, ma si chiudono con un nulla di fatto. Ci vogliono i rigori, come nelle migliori, partite per attribuire il titolo provinciale. Dopo nessun errore degli ispicesi, uno sbaglio commesso dagli avversari e un rigore parato dall’estremo difensore ispicese, Carmelo di Benedetto, lo «Sportispica» conquista il bis storico.

Il presidente Orazio Monaco afferma che «gli «Allievi» e i «Giovanissimi» hanno meritato le vittorie: i primi hanno quasi sempre vinto, subendo due pareggi; i secondi hanno raccolto solo vittorie nella stagione 2011, 2012. Si tratta quindi di una grande affermazione per il calcio a 11 ispicese, che, con «Sportispica», porta due categorie nella fasi regionali della prossima stagione. L’anno scorso – precisa Monaco – sempre gli «Allievi» e i «Giovanissimi» hanno giocato i play off si sono portati a casa un secondo e terzo posto». Insomma, i presupposti c’erano tutti per incassare i titoli dell’appena conclusa stagione calcistica e non sono passati soprattutto inosservati giovani promesse calcistiche come Danilo Macca nella categoria «Giovanissimi».