Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Domenica 4 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 16:41 - Lettori online 632
ISPICA - 20/03/2011
Sport - Volley serie B2: i giarratanesi di Peppe Lo Bello sperano ancora nei play off

La Poiatti senza problemi contro Vibo Valentia, è 3 - 0

Match sempre in mano ai locali che hanno nei giovani gli elementi migliori
Foto CorrierediRagusa.it

Una vittoria per continuare a sperare nei play off. La Poiatti assolve al meglio il proprio compito mandando a casa un Vibo Valentia senza grandi motivazioni. Il sestetto ibleo allenato da Peppe Lo Bello, che per la prima volta, nel corso della stagione, ha deciso di seguire la partita dalla panchina,ha dato piena fiducia al suo gruppo e soprattutto ai giovani; a cominciare da Giovanni Chillemi che, non a caso, ha indossato la maglia di titolare enon si è fatto cogliere impreparato.

Tre punti importanti perché consentono ai pallavolisti giarratanesi di compiere un altro passo in avanti in classifica nell’attesa che si consumino le fasi cruciali di questo scorcio finale della stagione. «Ho ammirato una bella performance del nostro team – diceil presidente Raffaele Sammito – i ragazzi mi sono piaciuti per come hanno interpretato il match. Sono entrati in campo con il giusto piglio». Dopo le battute iniziali del primo set, si capisce subito che la Alberto Poiatti è in serata. Bocchieri, in cabina di regia, fa tutto bene e distribuisce palloni con sapienza. Più combattuto il secondo set. I padroni di casa si adagiano per qualche istante sugli allori. E gli avversari ne approfittano quasi subito portandosi sul 12-7.

Ma la Poiatti ricuce con determinazione lo strappo. E alla fine riesce comunque ad aggiudicarsi il parziale. Tutto facile, invece, nel terzo set con Vibo Valentia che accusa qualche difficoltà di troppo e i locali che capiscono di poter chiudere la partita senza colpo ferire. Un successo che è maturato con la stessa determinazione dei giorni migliori e che permette al sestetto di Giarratana di guardare lontano con l’auspicio che le distanze, nelle zone di vertice della classifica, possano accorciarsi.

«Noi ci speriamo ancora – afferma il palleggiatore Riccardo Bocchieri – a costo di essere ripetitivi, diciamo che possiamo ambire ad un ruolo di prestigio soltanto se continueremo a marciare a mille. Contiamo anche sull’andamento degli scontri diretti che le altre formazioni saranno chiamate a sostenere».

Il tabellino:

POIATTI GIARRATANA-VIBO VALENTIA 3-0

POIATTI GIARRATANA: Bocchieri 1, Buremi 11, Ciacera, Lo Bello ne, Lombardo (L), Manuilov 11, Pappalardo 4, Chillemi 7, Calò 14, Inguanti ne, Pellegrino ne. All.: Sascaro.

VIBO VALENTIA: Iurlaro 16, Schipilliti 9, Feroleto 7, Esposito 1, Marra 7, Crigna 7, Palmieri (L), Ruggiero, Lavia, Topa ne, Montesanto ne. All.: Torchia
ARBITRI: Spinella e Rapisarda di Catania
PARZIALI: 25-21; 25-21; 25-22;
NOTE: Poiatti ace 3, battute sbagliate 7, muri vincenti 7; Vibo Valentia ace 2, battute sbagliate 8, muri vincenti 7.


(Nella foto da sin : Riccardo Bocchieri e Piero Lombardo)