Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Lunedì 5 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 0:33 - Lettori online 700
GIARRATANA - 03/04/2011
Sport - Voley serie B2: quarto successo consecutivo del sestetto di Peppe Lo Bello

La Poiatti supera Messina e spera ancora nei play off

Decisive le ultime gare di campionato
Foto CorrierediRagusa.it

Quarta vittoria di fila della Poiatti Giarratana. Nella quint’ultima giornata del campionato di serie B2 il sestetto allenato da Peppe Lo Bello ha regolato in quattro parziali una Pallavolo Messina arrivata in terra iblea con tutta l’intenzione di racimolare i punti necessari per assicurarsi la salvezza. Una determinazione che, nelle prime battute, come testimonia, tra l’altro, l’esito del primo set, ha colto di sorpresa i locali che hanno faticato, non poco, a trovare la quadratura del cerchio.

Ci ha pensato Michele Calò a guidare il proprio gruppo verso la vittoria che lascia ancora sperare in chiave play off. La partenza è tutta in salita per la Poiatti ed il primo set è appannaggio degli ospiti che partono forte anche nel secondo. La reazione dei Lo Bello boys è più ordinata con Bocchieri, in cabina di regia, che gestisce il gioco con maggiore sapienza e la Poiatti recupera il distacco pareggiando il conto dei parziali. Grazie alla maggiore freschezza atletica i giarratanesi gestiscono il terzo set in assoluta tranquillità. Il team di Caristi si ferma addirittura a dodici punti ed a nulla serve la voglia di rivincita nel quarto set dei peloritani , spinti da Caravello.

La Poiatti riesce a chiudere la gara conquistando i tre punti necessari per mantenere il passo della terza in classifica, il Geki Paola. «Abbiamo ancora una volta rispettato quanto ci eravamo prefissati – dice Peppe Lo Bello- Ai play off continuiamo a credere. Coltiviamo un sogno che speriamo non rimanga tale. Perché ciò accada, però, è essenziale che nel corso delle prossime quattro gare si possa puntare al massimo».

Il tabellino:

PASTA ALBERTO POIATTI GIARRATANA-PALLAVOLO MESSINA 3-1
(23-25; 25-22; 25-12; 25-18)

POIATTI GIARRATANA: Bocchieri 3, Buremi 11, Ciacera, Lo Bello, Lombardo (L), Manuilov 16, Pappalardo 1o, Chillemi 10, Calò 18, Inguanti ne, Pellegrino ne. All.: Sascaro.

PALLAVOLO MESSINA: Caravello 20, Corica 6, Nicosia 3, D’Andrea 6, De Francesco 6, Marchetta 5, Russo 2, Giacobbe, Ionata (L), Rucci. All.: Caristi

ARBITRI: Galia e Scarpello di Trapani