Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Mercoledì 7 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 22:43 - Lettori online 804
GIARRATANA - 26/01/2011
Sport - Giarratana: le due sconfitte consecutive acuiscono la crisi

Cambio tecnico per la Pasta Poiatti, Lo Bello in panchina

Sabato scontro difficile contro la capolista Geki Paola

La Pasta Alberto Poiatti cambia panchina. Roberto Prefetto ha lasciato ed al suo posto è subentrato Giuseppe Lo Bello. Sarà il giocatore più esperto a traghettare il sestetto del presidente Sammito verso l’importante sfida di sabato contro la capolista Geki Paola. Il sestetto giarratanese attraversa un momento delicato e proviene da due sconfitte tanto da indurre Raffaele Sammito alla drastica decisione dell’avvicendamento tecnico.

Le due sconfitte hanno frenato l’entusiasmo maturato alla fine dello scorso anno, in casa Pasta Alberto Poiatti. Soprattutto la battuta d’arresto in trasferta con il Tremestieri Etneo non ha permesso al team ibleo di recuperare la giusta consapevolezza delle proprie potenzialità.

«Siamo a sette punti dal gruppo di testa – dice il presidente Sammito – possono sembrare tanti ma, vincendo gli scontri diretti, si potrebbe ridurre il distacco. A cominciare da sabato in una di quelle sfide in cui dovremo dimostrare, ancora una volta e soprattutto a noi stessi, ciò di cui siamo capaci. Dovremo prendere da subito le misure agli avversari. Non dovremo finire nelle loro grinfie. Altrimenti sarà davvero complesso recuperare, anche se giochiamo in casa. Anzi, aggiungo che il fattore casalingo dovrà essere l’arma in più per il nostro gruppo che, nella prima fase del campionato, ha dimostrato di poter lottare ad armi pari con qualsiasi avversario».