Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Domenica 4 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 15:17 - Lettori online 1315
COMISO - 25/05/2010
Sport - Pallavolo femminile: le ragazze del presidente Corallo non hanno demeritato

Volley: Annunziata Comiso promossa in serie C

Il verdetto è giunto al termine dello scontro diretto, valevole quale ultima giornata del campionato di serie D Foto Corrierediragusa.it

L’Annunziata Volley Comiso (nella foto parte della squadra) è stata promossa in serie C. Il verdetto è giunto al termine dello scontro diretto, valevole quale ultima giornata del campionato di serie D femminile di pallavolo, che si è svolto sabato pomeriggio a Mascalucia.

Un incontro alla quale ambedue le formazioni in campo, Mascalucia e Annunziata appunto, erano arrivate con gli stessi punti in classifica, 51, e pertanto determinante per sancire la seconda squadra da promuovere in serie C, unitamente alla già promossa capolista Stella del Sud Avola.

La superba prova ostentata dalle ragazze del presiedente Giovanni Corallo è stata premiata da un netto successo, 3 a 0 il finale, che ha coronato un traguardo impensabile per il sestetto comisano ad inizio campionato, poiché il vero obiettivo della società gialloblù era quello di ottenere quanto prima una tranquilla salvezza.

Scontro diretto a parte, tuttavia, tutta la stagione dell’Annunziata è stata esemplare, specialmente la seconda parte, quella coincisa in pratica con l’inizio del girone di ritorno, allorché le ragazze, complici una serie di prestigiosi successi, anche contro la capolista Avola, hanno scalato posizioni su posizioni in classifica fino all’epilogo di Mascalucia.

Il merito più grande va attribuito, senza dubbio, all’allenatore Emanuele Campo, il quale è riuscito a forgiare e plasmare un gruppo già rodato ma non cosciente dei propri mezzi. Un plauso anche ai sostenitori della squadra gialloblù, sempre presenti, sia in casa che in trasferta, alle gare delle proprie beniamine, anche se in qualche occasione piuttosto turbolenti.

Quegli stessi tifosi che, nel frattempo, già pregustano il derby stracittadino con la sorella maggiore Ardens, l’altra squadra di pallavolo femminile di Comiso, in programma dalla stagione successiva... ma per quello c´è ancora tempo. Adesso l´importante è godersi una promozione inaspettata ma proprio per questo più densa di soddisfazioni.