Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Mercoledì 7 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 9:49 - Lettori online 1143
COMISO - 23/08/2016
Sport - Volley, serie C: inizio preparazione lunedì 5 settembre al PalaDavolos

Ardens perde pedine, sarà una squadra giovanissima

La Fipav nel frattempo non ha ammesso la seconda squadra alla serie D Foto Corrierediragusa.it

Una squadra basta e avanza. L’Ardens giocherà in serie C ma dovrà rinunciare al posto in serie D. Paradossale la vicenda legata alla promozione della seconda squadra della società casmenea. Il regolamento non consente a due squadre appartenenti alla stessa società di disputare lo stesso campionato per ovvi motivi di regolarità per cui il presidente Gianni Sudano ha chiesto alla Fipav regionale di iscrivere la squadra promossa dalla serie D sempre nella stessa categoria dello scorso anno. Da Palermo è arrivato un no secco e la formazione più giovane è stata addirittura cancellata sollevando rabbia e tanto rammarico in casa Ardens. Sulla carta, se la decisione della federazione non dovesse cambiare, bisognerà ricominciare dalla prima divisione con tutte le conseguenze del caso.

La prima squadra, militante in serie C, è quest’anno affidata a Concetta Marchisciana (foto) e sarà fatta in casa. Dice la coach: «Difficile ripetere il secondo posto della scorsa stagione. Cercheremo di piazzarci in zona play off». Dopo le defezioni annunciate di Rossana Gueli e Sofia Guastella l’Ardens ha perso anche Paola Guccione e Federica D’avola per motivi di lavoro. Quattro presenze valide in meno e buchi da coprire. Concetta Marchisciana pescherà nell’under 18. Promosse in serie C Elena Antonuzzo, Michela Di Martino e Sofia Baglieri, già allenate lo scorso anno. L’inizio della preparazione è stata fissata per il 5 settembre al PalaDavolos.