Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Mercoledì 7 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 9:36 - Lettori online 1325
COMISO - 21/04/2016
Sport - Volley, serie C: domenica si gioca l’ultima giornata di campionato, le modicane riposano

Ardens a Catania per tenere il secondo posto, Volley Modica ok

Le casmenee devono difendersi da un eventuale successo del Gupe sul parquet della capolista Foto Corrierediragusa.it

Si gioca domenica l’ultima giornata di campionato. L’Ardens, reduce dalla vittoria interna con l’Augusta per 3-1 prova a difendere il secondo posto. Giocherà sul parquet del Teams Volley e solo la vittoria potrà garantire una posizione di privilegio nella griglia play off. Le comisane hanno il Gupe Catania ad un solo punto di distacco in classifica e le catanesi giocano anche esse in trasferta sul parquet della capolista Holimpia Siracusa. Il Teams Volley, al sesto posto in classifica, dovrebbe comunque essere ala portata del sestetto di Piero Lombardo. La vittoria è importante perché l’Adens grazie al secondo posto giocherebbe contro la quarta classificata ai play off e potrebbe aere la possibilità di ben proseguire nella lotta per la promozione. In ogni caso il campionato delle comisane è positivo e la società è soddisfatta dei risultati raggiunti.

Ultima partita di campionato per il Volley Modica ((foto), che si è imposto per 3 a 1 a Chiaramonte contro la locale Annunziata, in una partita che ormai aveva poco da dire per entrambe le formazioni. Il Chiaramonte ormai salvo, e la Conad Volley al quarto posto, che però non potrà difendere la posizione in classifica il prossimo turno, in quanto sarà costretta ad effettuare la giornata di riposo e quindi verrà scavalcata in classifica dal Paternò che gioca in casa contro il fanalino di coda Mascalucia. Campionato comunque positivo per le ragazze modicane che pur avendo fatto tre punti in più rispetto all’anno scorso, quest’anno non sono riuscite ad entrare nei play-off solo per un punto. Rimane chiaramente un po´ di rammarico per il traguardo mancato per un soffio, ed il pensiero va a quelle partite dove si sono persi punti in modo balordo, punti che avrebbero concluso la stagione in ben altro modo. Adesso qualche giorno di riposo, dopo, di nuovo in palestra per lavorare in modo sereno e cercare di affinare i fondamentali, visto che le ragazze di Carmela Lauretta sono ancora molto giovani.
Continua invece l’impegno della società nei vari tornei giovanili dove è presente in tutti i campionati, ed un particolare plauso va alle giovanissime che stanno giocando il torneo di prima divisione provinciale, ed a quattro giornate dalla conclusione sono al secondo posto in classifica. Torneo molto importante che serve a far giocare le più giovani in previsione di trasferire le migliori in prima squadra.