Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Mercoledì 7 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 9:36 - Lettori online 1343
COMISO - 30/03/2016
Sport - Calcio, Promozione: due trasferte e una gara in casa per i verdearancio negli ultimi 270’

Al Comiso servono almeno 3 punti per evitare i play out

Le ultime sconfitte con Ragusa e Nissa hanno peggiorato la situazione in classifica Foto Corrierediragusa.it

Al Comiso servono almeno tre punti per evitare i play out. Il calendario non dà una mano ai verdearancio ma la squadra e il tecnico Alfredo Nicolosi ci credono. Le ultime due gare hanno peggiorato la posizione in classifica del Comiso che aveva risalito in fretta le posizioni grazie ad una striscia positiva di cinque partite. Il Comiso affronta sabato in trasferta il Canicattì, la squadra più in forma del campionato, in lotta con il Ragusa per il terzo posto. Poi dovrà vedersela in casa con il Licata, seconda in classifica e quindi ancora in trasferta a Ravanusa sul campo di una squadra impegnata nella lotta per non retrocedere. Non c’è da stare allegri.

Dice il tecnico Nicolosi: »Noi ce la metteremo tutta anche se partiamo con il pronostico contro. Sappiamo che per salvarci dovremo arrivare almeno a quota 28 e comunque tenere dietro Casteltermini e Palma». Per la trasferta di Canicattì il tecnico dovrà fare a meno di Ferrara e Tumino, squalificati ma non avrà comunque problemi di formazione potendo contare su tutti gli altri elementi della rosa.