Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Domenica 11 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 23:05 - Lettori online 719
COMISO - 01/03/2016
Sport - Volley, serie C: Holympia Siracusa si è dimostrato un osso troppo duro per le casmenee

Ardens Comiso perde con la capolista, Volley Modica vince

Il sestetto modicano batte Naf Nicosia e risale in classifica. Sabato trasferta difficile a Paternò Foto Corrierediragusa.it

Holympia Siracusa-Ardens Comiso: 3-0 ( 25-23, 25-16, 25-21)

L’ Ardens Comiso (foto) esce sconfitta dallo scontro al vertice contro l’Holimpia; le ragazze di Piero Lombardo incappano in una giornata storta cedendo il passo ad un quadrato Siracusa in modo netto. Le prime due del girone C del campionato di serie C hanno attirato il pubblico delle grandi occasioni, oltre trecento le presenze in un Palakradina stracolmo, dando vita ad un incontro intenso dal punto di vista agonistico ma non proprio esaltante per quanto riguarda l’aspetto tecnico.

Molto probabilmente, vista anche l’importanza della posta in palio, le due squadre erano eccessivamente tese, e ciò non ha certo favorito il bel gioco; alla fine ha vinto meritatamente Siracusa che è stato bravo ad approfittare dei troppi errori commessi dalle avversarie. Solo nel secondo set le siracusane hanno avuto vita facile sudando invece le fatidiche sette camicie nel primo e nel terzo parziale. Nonostante la sconfitta l’ Ardens Comiso mantiene la seconda posizione con 34 punti mentre l’Holimpia Siracusa scappa a più cinque.

Adesso le biancorosse devono guardarsi le spalle; Volley Etneo e Paternò infatti sono solamente a due punti di distanza e serve pertanto una pronta reazione per raggiungere l’obbiettivo dichiarato dei playoff, a cominciare da domenica prossima quando al Paladavolos, alle 18.30, l’Ardens riceverà la visita del Chiaramonte Gulfi.

Volley Modica-Naf Nicosia: 3-0 (25-13/25-18/25-17)

Volley Modica: Pitino, Cavallo, Caruso, Cappello, Garofalo D., Garofalo P., Spadaro, Arrabito, Caccamo, Vilardo, Paolino, Scirpa.

La Conad Volley Modica vince nettamente l’incontro che la vedeva opposta alla Naf di Nicosia per 3 a 0 rispettando il pronostico della vigilia Ben poca cosa le ennesi, come testimoniano i soli 5 punti in classifica totalizzati in questo campionato. Una formalità il primo set vinto 25 a 13, mentre negli altri due set le ragazze modicane adeguavano la loro prestazione a quella delle avversarie e pur riuscendo a vincere, davano modo alle modeste avversarie di mettersi in evidenza, facendo sembrare un lontano ricordo la bella prestazione di Comiso della settimana precedente. Assente per problemi fisici Federica Cavallo, che molto probabilmente non recupererà nemmeno per la prossima importantissima partita di sabato prossimo a Paternò. Sarà questo l’incontro che potrà ancora reinserire il Volley Modica nel giro dei play off. E’ chiaro che vincere a Paternò sarà un’impresa ardua ma sicuramente le ragazze di Carmela Lauretta lotteranno al massimo per raggiungere il miglior risultato possibile.