Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Venerdì 2 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 22:30 - Lettori online 619
COMISO - 09/02/2016
Sport - Volley, serie C: le comisane restano in vetta alla classifica, le modicane terze

Ardens Comiso travolge Juvenilia, Volley Modica Ok

Le ragazze allenate da Carmela Lauretta hanno violato il campo del Mascalucia, ultima in classifica Foto Corrierediragusa.it

Ardens Comiso-Pgs Juvenilia Catania: 3 a 0 (25-12, 25-19, 25-19)

L´Ardens resta da solo al comando nel girone C. A cedere sotto i colpi delle biancorosse iblee sono state le catanesi della PGS Juvenilia; un confronto che ha confermato le previsioni perchè vinto agevolmente dalle ragazze di coach Piero Lombardo. Grazie a questa vittoria l’Ardens comanda il proprio girone a quota 31 punti inseguita, ad una sola lunghezza di distanza, dall’Holimpia Siracusa, anch’essa vittoriosa sul campo del Chiaramonte, al terzo posto troviamo Gupe, Paternò e Modica, con 23 punti all’attivo ma con la prima delle tre che ha osservato un turno di riposo.

Pochi gli spunti di cronaca per la troppa differenza tecnica fra le due formazioni. Piero Lombardo ha potuto far ruotare tutte le ragazze a sua disposizione senza mai correre alcun rischio contro le modeste catanesi.
Adesso la formazione comisana è tutta concentrata sul prossimo rilevante impegno di campionato; le iblee saranno infatti impegnate, sabato prossimo alle 19 presso lo Sporting Center di Sant’Agata Li Battiati, contro la forte formazione locale della Gupe Volley Etneo. Contesa quindi fra prima e terza forza del campionato, una gara di importanza fondamentale per le ragazze di Piero Lombardo; una affermazione delle biancorosse in terra catanese distanzierebbe forse in modo definitivo la terza posizione dalla vetta per rimandare al 27 Febbraio la lotta per il vertice a Siracusa contro l’Holimpia.

Mascalucia-Volley: Modica 0-3 (13-25/11-25/13-25)

Vittoria facile in poco più di un’ora per la Conad Volley, che a Mascalucia ha fatto valere la superiorità tecnica delle proprie atlete. Le etnee, ultime in classifica, hanno poutot oppoorre poco o nulla alle modicane. La squadra di Carmela Lauretta ha fatto fino in fondo il suo dovere controllando agevolmente i tre set con ampio margine di vantaggio. Buona la prova di Marica Caruso che ancora una volta si è messa in evidenza esibendo giocate di categoria superiore. Nel terzo set spazio per tutte le atlete in distinta, ma la musica non è cambiata. Prossimo impegno sabato alle 19 al Palarizza contro il Team Volley Catania, una squadra molto giovane che partita in sordina, nelle ultime giornate ha conseguito importanti risultati, ultimo dei quali la vittoria al quinto set contro il Paternò quarto in classifica. Partita da non sottovalutare assolutamente se non si vuole incorrere in qualche brutta sorpresa e restare ai piani alti della classifica.

(foto: Dalila Garofalo in azione)