Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Mercoledì 7 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 9:40 - Lettori online 1363
COMISO - 04/01/2016
Sport - Volley, serie C: le casmenee impegnate sabato in campionato contro il Paternò

Ardens Comiso supera Chiaramonte in Coppa e va ai quarti

Nonostante le imperfette condizioni fisiche di alcune giocatrici il sestetto di Piero Lombardo ha prevalso in modo netto Foto Corrierediragusa.it

L´Ardens comincia bene il 2106 vincendo la gara di Coppa Sicilia contro il Chiaramonte. Il sestetto di Piero Lombardo si è imposto per 3-1 guadagnandosi così il passaggio del turno.

L´Ardens alla lunga non ha avuto problemi di sorta nonostante molte atlete abbiano giocato con i postumi dell´influenza come Alessia Campanella e Morgana Saracino, che nonostante 38 di febbre hanno dato il loro contributo alla causa, così come d’altronde hanno fatto tutte le altre compagne non ancora del tutto recuperate ed, in alcuni casi, come Federica D’Avola e Paola Guccione, con solo uno o due allenamenti sulle gambe in quindici giorni. Ne stavano quasi per approfittare le montane del Chiaramonte Gulfi, che rispetto alle prime due uscite hanno provato, nonostante l’assenza per infortunio di Enrica Modica, a mettere in difficoltà la compagine casmene. Il primo set è dunque andato alle ospiti per 26 a 28.

Ma proprio questo set perso fa scatenare una reazione d’orgoglio nelle comisane che, nonostante i limiti fisici del momento, sono riuscite ad imporsi nei seguenti tre set (25-20, 25-16, 25-21); molto interessante la fase conclusiva del quarto set con ben quattro atlete classe 99 contemporaneamente in campo (Alessandra Alessandrello (foto), Flavia Columbo, Giulia Iozzia e Sara Pace), che hanno sostituito con grande personalità le compagne più adulte. Adesso si aspettano gli altri risultati degli ottavi di finale per sapere quale sarà l’avversaria per i quarti. Sabato prossimo le comisane affronteranno il Paternò alla ripresa del campionato.