Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Sabato 10 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 18:19 - Lettori online 972
COMISO - 02/12/2015
Sport - Calcio, Promozione: il recupero della gara in calendario per la 11ma giornata di andata

Ragusa passa. Il rinnovato Comiso si batte ma non ce la fa

Nei primi 25’ della gara il doppio vantaggio azzurro che poi subiscono il ritorno dei verdearancio di Emmolo Foto Corrierediragusa.it

Comiso-Ragusa:1-2
Marcatori: 6´pt Sella, 22´pt Anania, 30´ pt Fazio

Comiso: D. Gurrieri, Ferrara, Giallongo, Destasio (20´ pt Mancuso- 30´st Amato), Scollo, Guaye, A. Gurrieri, (25´st Monsur), Tumino, Fazio, Faye,Di Martino

Ragusa: Cavone, Scribano, Cicero, Tumino (40´pt Iapichino),Citronella, Painese, Patti, Iozzia, Anania, Sella, La Terra (30´st Caccamo)


Comiso ancora in costruzione, Ragusa quadrato. La vittoria va agli azzurri che chiudono una settimana tutta in positivo. Dopo il passaggio del turno di Coppa, la vittoria interna con l´Atletico Gela e quindi i tre punti nel derby con il Comiso. Il Ragusa, specie nel primo tempo, ha dominato, ha segnato due gol e colpito due legni. Il Comiso ha reagito fin quando ha avuto birra in corpo. Ha dimezzato le distanze ed ha anche "rischiato" di chiudere alla pari la prima frazione su punizione. Il Ragusa, comunque, è stato padrone del campo e con migliori individualità ed ha solo sofferto nell´ultima fase di gara quando Sella è stato espulso costringendo i compagni in condizioni di inferiorità numerica.

La partita inizia con il Ragusa in avanti ed è subito Sella (nella foto: con Patti) a colpire su cross di Patti dalla sinistra, Anania entra ma manca la palla ma c´è il compagno dentro che appoggia in rete. Al 22´ raddoppio con Anania su azione da calcio d´angolo battuto da Sella. Gli azzurri sfiorano il terzo gol con Iozzia che colpisce una clamorosa traversa al 28´ con Gurrieri ormai battuto. A sorpresa arriva il gol di Fazio su azione manovrata e passaggio a pochi metri da Cavone che nulla può. Il Ragusa reagisce e colpisce un palo con Iozzia. Poi occasione Comiso proprio sul finire del tempo. Nella seconda frazione il Ragusa prevale a centrocampo, la palla circola meglio e il Comiso arranca. Poche occasioni da un parte e dall´altra e il ragusa riesce a contenere il forcing finale. Gli azzurri si portano a quota 25 ad un punto dal secondo posto ma domenica riposano.

La classifica:
Nissa 36
Licata 26
Ragusa 25
A. Gela 21
Aragona 17
S. Croce 14
Macchitella 13
Casteltermini 13
New Team 13
Canicattì 13
Marina Ragusa 12
A. Caltanissetta 10
Comiso 6
Palma 3