Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Mercoledì 7 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 15:17 - Lettori online 861
COMISO - 04/10/2015
Sport - Calcio, Promozione: avviata petizione per intitolazione stadio a Borgese

Alfredo Nicolosi è il nuovo allenatore del Comiso

Ha giocatto con Marsala, Mazara, Giarre e Ragusa. Ha allenato il Caltagirone Foto Corrierediragusa.it

Il Comiso ha un nuovo allenatore che prenderà il posto del compianto Peppe Borgese, scomparso a causa di un malore che lo ha colpito subito dopo la partita che la sua squadra ha disputato contro il Marina di Ragusa all’ »Aldo Campo» del capoluogo ibleo. Si tratta di Alfredo Nicolosi (nella foto), 45 anni, originario di Caltagirone dove ha disputato come difensore centrale diversi campionati con la squadra locale prima di giocare anche con Marsala, Mazara, Giarre e Ragusa. Dopo aver appeso le scarpette al chiodo ha allenato lo stesso Caltagirone in Eccellenza e Promozione. Da poco aveva organizzato il settore giovanile di una squadra locale calatina, mostrando di avere particolare attitudine a valorizzare i giovani.

L’accordo è stato raggiunto proprio in queste ultime ore con la dirigenza verdearancio che lo ha fortemente voluto, preferendolo e cinque-sei tecnici che si erano proposti da tutta la Sicilia. Nicolosi ha già stamattina fatto disputare il primo allenamento sotto la sua direzione, lasciando una giornata di riposo a tutti i giocatori domani prima della gara di martedì contro la New Team Ragusa, gara della quale è stato chiesto il rinvio dalla dirigenza comisana per riorganizzare la squadra e il settore tecnico, profondamente colpiti dalla morte di Peppe Borgese. La gara contro il New Team Ragusa si disputerà alle ore 16 di martedì alla presenza della vedova e della sorella del compianto e amatissimo Peppe Borgese, che presenzieranno ad un momento di commemorazione del loro congiunto assieme a giocatori, dirigenti verdearancio e tifosi.

Intanto è stata avviata una petizione per l´intitolazione del campo sportivo di Comiso a Peppe Borgese. La prima firma è per conto del Comune di Comiso insieme a tanti amici, ex giocatori e compagni dello scomparso allenatore a testimonianza dell´affetto e della stima che Peppe Borgese godeva nella comunità non solo cittadina.