Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Domenica 11 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 12:30 - Lettori online 870
COMISO - 09/09/2015
Sport - Calcio, Promozione: organico ancora in alto e domenica si gioca a S. Croce

Peppe Borgese ritorna sulla panchina del Comiso

Dopo l’abbandono di Sandro Fichera la decisione della dirigenza di affidare la squadra all’ex tecnico dei verdearancio Foto Corrierediragusa.it

Fuori Sandro Fichera, dentro Peppe Borgese (nella foto). E´ un Comiso senza pace quello che si appresta a debuttare domenica prossima sul campo del S. Croce. Sono stati giorni convulsi in seno alla società comisana che è passata nel giro di una settimana dalla presidenza di Luigi Mascara a quella di Antonio Lauretta che ha rilevato la società. Nel frattempo la nuova dirigenza ha dovuto prendere atto delle dimissioni di Sandro Fichera perchè il tecnico calatino non ha accettato la proposta economica della società.

Il presidente Lauretta e il suo vice Salvatore Giallongo hanno deciso così di bussare alla porta di Peppe Borgese. Il tecnico che ha guidato i verdearancio fino a due anni fa ha accettato l´offerta e si è messo subito al lavoro. Dovrà fare in questi giorni la conta dei giocatori a disposizione perchè alcuni hanno preferito lasciare dopo l´abbandono di Sandro Fichera. Una situazione molto difficile dunque che non promette nulla di buono a pochi giorni dall´inizio del campionato anche perchè lo sponsor che doveva sostenere la società ha rinunciato lasciando i dirigenti senza prospettive.