Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Mercoledì 7 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 15:17 - Lettori online 701
COMISO - 29/08/2015
Sport - Calcio, Promozione: il presidente Mascara ha congedato già giocatori e tecnico

Il Comiso non si presenterà contro il New Team

La gara è valida per l’andata di Coppa. E’ il preludio al ritiro dal campionato a causa della indisponibilità del campo sportivo dove disputare le gare Foto Corrierediragusa.it

Ed è subito ritiro. Non è ancora iniziata la stagione che il Comiso Calcio ha annunciato la sua prima rinuncia. Domenica i verdearancio non si presenteranno per l´incontro di andata di Coppa contro il New Team. Lo ha annunciato il presidente Luigi Mascara che ha dovuto prendere atto dell´impossibilità di proseguire alla luce della indisponibilità di un campo sportivo. Per il campo di Comiso (nella foto) infatti bisogna pagare circa 800 euro mensili per i costi imposti dalla società che gestisce l´impianto. Una cifra ritenuta eccessiva e al di là delle possibilità della società. Il campo di Acate, che era una alterativa, non è omologato per le partite di Promozione per cui il Comiso è rimasto senza "casa".

Da qui l´inevitabile rinuncia nonostante la squadra sia stata ripescata in promozione dopo una stagione travagliata conclusasi con la retrocessione. Dice il presidente Mascara: "Con tutta la buona volontà non si può continuare così. La squadra si è allenata, con tanto spirito di abnegazione, per due giorni, in un orario impossibile, tra le 14 e le 16, perché dopo il campo di Acate era impegnato per gli allenamenti del Modica, tuttavia senza un campo agibile non si può giocare".