Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Sabato 10 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 23:18 - Lettori online 732
COMISO - 27/05/2015
Sport - Volley: il triangolare con Kamarina Vittoria e Motuka Giarratana

Ardens vince ancora, Under 13 è prima tra le iblee

Per la società casmena è la conferma di un primato in tutti i campionati giovanili(under 18,16,14,13) nel corso di questi ultimi anni Foto Corrierediragusa.it

L´Under 13 dell´Ardens è prima nel concentramento ragusano. Le giovanissime casmenee hanno prevalso nel triangolare con il Kamarina Vittoria e il Motuka Giarratana che si è disputato al Palazzetto dello Sport di Chiaramonte Gulfi. Per l´Ardens è la conferma di un primato in tutti i campionati giovanili(under 18,16,14,13) nel corso di questi ultimi anni. dando dimostrazione della bontà del progetto giovanile, da sempre fiore all’occhiello per i colori biancorossi.

A Chiaramonte Gulfi la formazione giovanile comisana, ha superato abbastanza agevolmente la formazione del Kamarina Vittoria nella prima partita della giornata (25-17, 25-19), ma ha dovuto sudare un bel po’ per avere la meglio sulla coriacea Motuka Giarratana di Lucio Sascaro.

Infatti la finale è stata veramente appassionante e sempre incerta, così come ha precisato al momento della premiazione il Presidente della FIPAV Ragusa Gianni Giurdanella; una finale provinciale come non si vedeva da diversi annicon uno spettacolare terzo e decisivo set. Alla fine hanno avuto il sopravvento le casmenee con il punteggio di 21 a 25. Tripudio a fine gara per le ragazze dell’Ardens che , come società, vuole bissare il record assoluto dello scorso anno partecipanto a tutte e quattro le Finali Regionali; dopo aver vinto il Titolo Regionale con la under 14, aver ottenuto il titolo di Vicecampione Regionale con la 16 ed aver raggiunto il terzo posto con la 18, bisogna superare la fase interprovinciale, che si giocherà giorno 2 e 4 Giugno, con la formula di andata e ritorno, contro la formazione vincente della provincia di Enna, per poi poter volare in Finale Regionale a Catania.

(Nella foto la formazione: Da sx in piedi: La Rosa Serena, Bella Asia, Cannella Alberta (K), Latino Giulia, Moraru Simona, Pillitteri Maria Giovanna (allenatrice), D´Iapico Cristina (dirigente accompagnatore). Da dx in ginocchio Matarazzo Sharon, Failla Sara,Kouidhi Houria, Coltello Miriam, Giardina Roberta