Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Giovedì 8 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 15:45 - Lettori online 740
COMISO - 07/01/2015
Sport - Calcio, Promozione: i verdearancio sono attesi domenica dalla trasferta contro l’Atletico Gela

Tre acquisti per il Comiso ma serve anche una punta

Nel turno di sosta la squadra di Lucenti ha affrontato in amichevole l’Aquila Grammichele Foto Corrierediragusa.it

Tre nuovi arrivi in casa Comiso. Si tratta di Federico Linguanti, centrocampista di 24 anni, ex Ragusa, Domenico Costa, esterno di 30 anni, ex Akragas, e Alessio Principato, centrocampista, 20 anni, già la scorsa stagione in verdearancio. La società aveva in precedenza perfezionato l´acquisto del difensore Giuseppe Caruso. Il ds Franco Pluchino è ora alla ricerca di un centrocampista alla luce della defezione di Mirco Gurrieri e di Oscar Mascara che hanno deciso di lasciare. Anche Giovanni Giallongo è intenzionato a fermarsi o trovare un´altra squadra. Per completare il mosaico il tecnico Gaetano Lucenti ha chiesto un terzo attaccante da affiancare a Rimmaudo e Pecorari visto che Cinnirella ha detto definitivamente no alla proposta del Comiso. Niente da fare anche per Sammito e Cassiba, ex Modica, che non hanno accettato l´ingaggio da parte della società verderancio.

Il Comiso ha giocato in amichevole contro l´Aquila Gramichele approfittando del turno di riposo in campionato e Gaetano Lucenti ha avuto modo di verificare le condizioni dei suoi giocatori. E´ evidente che manca qualcosa per rendere l´undici più competitivo e in grado di recuperare il distacco i quattro punti dalla zona della salvezza diretta. La vittoria del Pachino sul campo del Priolo domenica scorsa ha rimesso in gioco la squadra pachinese per cui la lotta in fondo alla classifica si farà più dura. Domenica prossima il Comiso gioca sul campo dell´Atletico Gela, reduce dalla netta sconfitta con il Ragusa. Un match difficile e sulla carta chiuso dal pronostico anche se Gaetano Lucenti ha piena fiducia nella sua squadra, reduce da due cinquine al passivo nelle due ultime gare di campionato.