Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Sabato 10 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 23:18 - Lettori online 477
COMISO - 16/12/2014
Sport - Volley, serie C: giornataccia delle casmenee che non hanno saputo opporre alcuna resistenza

L´Ardens non c´è, Acicatena fa una "passeggiata"

Prossimo impegno a Pedara contro il rinnovato Planet Foto Corrierediragusa.it

Ardens Comiso-Liberamente Acicatena: 3-0
(19-25, 23-25, 19-25)


Sconfitta netta per l´Ardens contro l´Acicatena. Lo stop per le ragazze comisane è arrivato quasi inaspettato ma la prestazione della squadra è stata al di sotto di ogni aspettativa. Il team casmeneo non ha trovato la forza di reagire alle avversarie ed ha subito fino alla fine. Un comportamento non meritevole di una squadra che fino alla gara contro le etnee si poteva vantare di essere la capolista, che merita il rotondo e sonoro 3 a 0 subito da una formazione, quella catenota, che non ha dovuto minimamente sudare più di tanto per avere la meglio sulla compagine comisana.

«Adesso è il momento della reazione – dichiara un perplesso Giovanni Sudano, Presidente dell’Ardens – Dopo questa lezione subita si richiede a tutti uno scatto di orgoglio. Ovviamente non si pretende di vincere tutti i confronti ma certamente si reclama, visti gli obblighi intrapresi dalla società, una condotta ed un responsabilità consona alla maglia che si indossa. Non si possono accettare prestazioni così mediocri da parte di atlete navigate ed esperte come le nostre, e non mi si parli delle assenti perché non si possono gradire sconsiderati alibi». L´Ardens si è cosi fermato a 13 punti, nella terza posizione della classifica del girone C, scavalcato da Pvt Modica (15 punti dal Volley Etneo (14 punti) corsaro a Paternò.

Prossimo impegno per le comisane, in trasferta a Pedara, contro il rinnovato Planet; partita difficile da affrontare, soprattutto dopo una prestazione così incolore; ovviamente in casa Ardens si spera di far punti anche se, al di là del risultato finale, le aspettative biancorosse sono più che altro quelle di ritrovare il gioco e la voglia di affermarsi, totalmente scomparse in questa ultima performance.