Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Lunedì 5 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 17:16 - Lettori online 1006
COMISO - 25/11/2014
Sport - Volley, serie C: le comisane si mantengono al terzo posto in classifica

Ardens Comiso vince derby con Motuca al tie break

Non è stato un bel match perchè costellato da troppi errori e distrazioni da entrambe le parti Foto Corrierediragusa.it

Ardens Comiso-Motuca Trade: 3-2 (25-19, 18-25, 12-25, 25-21, 15-11)

L´ Ardens Comiso ottiene una importante vittoria nella 4a giornata sconfiggendo al tie-break il Motuca Trade. Non è stata una bella partita quella vista al Paladavolos di Comiso forse perchè una partita forse eccessivamente sentita da entrambe le formazioni,; troppi errori e troppo pochi sprazzi di bel gioco. Alla fine ha vinto sicuramente la squadra più attrezzata, ma tanto hanno dovuto faticare le comisane per avere la meglio sulle cugine modicane.

Iniziano il match con il piglio giusto le ragazze dell’Ardens che mettono subito sotto le modicane costrette per tutto il parziale a rincorrere per poi cedere sul punteggio di 25 a 19; cambia la musica nel secondo parziale perchè il Motuca recupera e vince per 25-18 il set. L’Ardens si presenta in campo nel terzo parziale, con le incredule modicane che non devono fare altro che aspettare il sistematico errore delle comisane; un set disastroso ed incomprensibile che vede le atlete comisane cedere di schianto sull’eloquente punteggio di 12 a 25. Al cambio di campo tuona coach Reccavallo che striglia a dovere le sue ragazze (nella foto) per l’ingiustificabile atteggiamento e l’inspiegabile disorientamento visto in campo nel terzo set.

Reazione di orgoglio e l´Ardens si impone nel quarto set per 25-21 e poi continua la rincorsa vincendo al tie break, 15-11. Con questa vittoria l´ Ardens mantiene solitaria la terza posizione in classifica con 7 punti all’attivo, superata di due lunghezze solamente da PVT Modica e Paternò ed inseguita a quota 6 punti da Liberamente Aci Catena e Motuca Trade; con 5 punti un terzetto, Volley Etneo, Pedara e Golden; Augusta e Caltagirone in penultima posizione con 3 punti; chiude il fanalino di coda Juvenilia Catania con 2 punti. Prossimo appuntamento domenica alle 18.30 sempre al Paladavolos; ospite della quinta giornata sarà la formazione della Pallavolo Caltagirone guidata dall’ex Ciccio Sabatino.