Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Domenica 4 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 16:41 - Lettori online 533
COMISO - 13/06/2014
Sport - Calcio, Promozione: il presidente non ha gradito l’intervento del nipote Peppe

Luigi Mascara: "Sono pronto a lasciare il Comiso"

"La società è priva di debiti e quindi pronta per affrontare il prossimo campionato" Foto Corrierediragusa.it

Luigi Mascara (nella foto) è pronto a mollare. Il presidente del Comiso non se la sente di andare avanti dopo le polemiche sull´utilizzo del campo sportivo comunale ed il "battibecco" in famiglia con il nipote Peppe che ha rimproverato allo zio di non avere colto l´occasione per rimettere le cose a posto nella società.
Dice Luigi Mascara: "Sono disponibile a farmi da parte e a cedere la società a titolo gratuito, mio malgrado, chiunque ne faccia richiesta. La società è priva di debiti e quindi pronta per affrontare il prossimo campionato. Potrei tentare di andare avanti ma non lo faccio per due motivi: il silenzio dell´amministrazione e la mancanza di un impianto sportivo per gli allenamenti e disputare le partite. L´impianto è infatti gestito da un´altra società (la Fair Play) ed è difficile programmare la stagione. Ho cercato di parlare con l´amministrazione da qualche settimana ma non è stato possibile. Se il problema sono io, sono pronto a fare un passo indietro".