Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Giovedì 8 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 22:43 - Lettori online 474
COMISO - 30/10/2013
Sport - Tennis: al termine del torneo organizzato dal Circolo Tennis di Comiso

Master regionale Open di Tennis, vince ancora Sammatrice

Come da pronostico, il siracusano non dà scampo agli avversari al termine di un avvincente torneo
Foto CorrierediRagusa.it

Una strepitosa cornice di pubblico ha fatto da sfondo all’edizione 2013 del Master finale del circuito regionale OPEN, organizzata, per il quarto anno consecutivo, dal Circolo Tennis Comiso.

Al termine di tre giorni di grande tennis, la vittoria finale è andata, come da pronostico, al siracusano Emanuele Sammatrice (nella foto durante la premiazione), 2.4 del TC Match Ball, il quale ha bissato il successo dello scorso anno.

Sammatrice, che ha avuto un accompagnatore d’eccezione in Salvo Caruso, vecchia conoscenza degli appassionati comisani per aver vinto il Master Open nel 2010 e nel 2011, in finale ha avuto la meglio, al termine di un incontro assai piacevole, sull’altro grande protagonista del circuito Open, il catanese Cosimo Munzone. 6-1 2-6 6-2 il risultato finale dell’incontro, arbitrato dal giudice di sedia Andrea Reale.

Sammatrice ha raggiunto la finale usufruendo di un bye nei quarti, e sconfiggendo, in semifinale con un sonoro 6-0 6-1 Marco Di Prima, mentre decisamente più faticoso è stato il cammino di Munzone, che si è presentato all’atto conclusivo dopo aver sconfitto nei quarti con il punteggio di 3-6 7-6 6-4 il bravo palermitano Massimo Ienzi ed in semifinale Michele D’Amico, 2.4 del TC Kalaja di Palermo, in semifinale, con il punteggio di 6-0 7-6.

Durante le giornate di gara sono stati presenti a Comiso il presidente del Comitato Regionale Siciliano FIT Gabriele Palpacelli, il suo vice Roberto Romagnoli ed i consiglieri Giorgio Giordano e Salvatore Cavallaro i quali, durante la cerimonia di premiazione, hanno speso parole di elogio per le capacità organizzative del Circolo Tennis Comiso.

Dopo la cerimonia di premiazione del Master ha avuto luogo la «2^ Festa del Tennis provinciale», manifestazione ideata dal presidente del Circolo Tennis Comiso Salvatore Sallemi e da Federico Ottaviano, Delegato Provinciale FIT, per dare una ribalta ad atleti e circoli della provincia di Ragusa che si sono ben distinti nel corso della stagione agonistica 2013.

Sotto la brillante conduzione di Dario Mallia, sono stati premiati Emilia Occhipinti, Gianmarco Carnemolla, Andrea Licitra, Alessandro Licitra, Riccardo Chessari, Giovanni Cassibba, Vincenzo Donzello, Milena Gambini, Salvatore Dipasquale, Alberto Incardona, Giorgio Licitra, Alessandro Baglieri, Andrea Ragusa, Giovanni Macca, Alessio Di Giacomo, Sofia Licitra, Raimondo Conti, l’asd Planet Sport Modica per la promozione in serie D1 Femminile, il TC Modica per la promozione in serie C maschile e per la promozione in serie D2 maschile, il TC Virtus Vittoria per la promozione in serie B femminile e per la promozione in serie D1 maschile, il CT Comiso per la promozione in serie D1 maschile, il TC Ispica per la promozione in serie di D2 maschile, il CT Ragusa per l’attività giovanile e il CT Acate per il beachtennis.


I RISULTATI

Quarti di finale
Marco Di Prima b. Laerte Di Falco 6-3/ 3-6 /7-5
Michele d’Amico b. Giovanni Valenza 6-4 6-3
Emanuele Sammatrice bye
Cosimo Munzone b.Massimo Ienzi 3-6/ 7-6/ 6-4

Semifinali
Cosimo Munzone b. Michele D’Amico 6-0/ 7-6
Emanuele Sammatrice b. Marco Di Prima 6-0/ 6-1

Finale
Emanuele Sammatrice b. Cosimo Munzone 6-1/ 2-6/ 6-2