Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Mercoledì 7 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 15:17 - Lettori online 719
COMISO - 03/06/2013
Sport - Calcio, Promozione: il presidente Distefano è convinto che l’accordo si farà

Una cordata calabrese per la rinascita del Comiso

Si tratta di tre imprenditori che hanno concordato un impegno di 70 mila euro per la nuova stagione di Promozione

Un gruppo calabrese è interessato al Comiso calcio. Contatti per la definizione di un accordo sono stati già avviati tra l’attuale dirigenza che fa capo al presidente Salvatore Distefano ed i tre imprenditori calabresi che hanno manifestato l’intenzione di subentrare o affiancare l’attuale dirigenza. Fa da tramite Luigi Mascara che ha definito un accordo di massima che prevede una somma di circa 14° mila euro per la gestione del prossimo campionato di promozione; di questi 70 sarebbero messi a disposizione dai nuovi soci ed altrettanti dalla vecchia dirigenza. Una somma che dovrebbe consentire di portare avanti senza intoppi il nuovo campionato.

I nuovi imprenditori sono stati invitati a Comiso dal presidente Distefano anche per parlare dell’utilizzo dello stadio comunale, ormai affidato alla società Fair Play. Dice DiStefano: «Non credo ci saranno problemi e con la stessa Fair Play si potrebbe trovare un´intesa sia nell´utilizzo dello stadio sia una collaborazione per quanto riguarda i giovani. Da parte nostra non c´è alcuna pregiudiziale ad allargare la dirigenza, quindi l´accordo è fattibile. Ormai lasciamo passare questi giorni ed attediamo l’esito delle elezioni per avviare un discorso con la nuova amministrazione».