Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Giovedì 8 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 15:45 - Lettori online 763
COMISO - 23/03/2013
Sport - Volley: le ragazze allenate da Emanuele Campo superano il Volley Modica

Ardens Comiso campione provinciale under 18

In casa Ardens si aspettano adesso le date e gli accoppiamenti per la fase interprovinciale

L’Ardens si laurea campione provinciale under 18 per il sesto anno consecutivo grazie alla netta vittoria per 3-0 sul Volley Modica.
Al «PalaSpallanzani» erano presenti i vertici provinciali della Fipav con in testa il Presidente Gianni Giurdanella ed il Consigliere Regionale Gianni Farruggio; le ragazze comisane allenate da Emanuele Campo hanno veramente incantato i presenti nonostante le assenze della centrale Denise Iapichino, del libero Lavinia Meli, della palleggiatrice Simona Alescio. Coach Campo ha schierato il capitano Giorgia Cosentino, le schiacciatrici Alice Incremona e Giulia Baglieri, le centrali Chiara Occhipinti e Serena Oeuslati eGloria Digiacomo nel ruolo di libero.

Un solo cambio a disposizione quindi per l’allenatore biancorosso ma anche tanta determinazione e voglia di emergere da parte di tutte le proprie atlete che mettono sin dall’inizio del match in evidente difficoltà le antagoniste modicane, quest’ultime sempre indotte ad inseguire e mai pericolose, a parte una timida reazione nel finale del secondo set, cosi come testimoniano i parziali: 25-19, 25-23, 25-19.

Una vittoria fortemente voluta ed autorevolmente ottenuta quindi dalla compagine comisana che si riconferma, con questo gruppo di ragazze, dominatrice assoluta in provincia di Ragusa visto che ha sempre primeggiato già dall’under 12 nella stagione 2007/08 per poi continuare nelle varie under 13, under 14 e under 16 per completare l’en plein con l’under 18 di quest’anno. Grandi festeggiamenti a fine gara sugli spalti e sul rettangolo di gioco, con le atlete che inscenano la oramai consueta «danza kuduro» per ringraziare l’effervescente pubblico che calorosamente le ha sostenute per tutto l’arco della partita.

In casa Ardens si aspettano adesso le date e gli accoppiamenti per la fase interprovinciale; inutile dire che la formazione dell’Under 18 casmenea punta senza mezzi termini alla conquista del pass per la partecipazione all’ennesima finale regionale e di conseguenza riconfermarsi fra le migliori quattro formazioni siciliane, condizione questa che andrebbe ad impreziosire il già ricchissimo palmares della società iblea.