Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Venerdì 2 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 16:28 - Lettori online 1150
COMISO - 03/03/2013
Sport - Calcio, Eccellenza: prova esemplare contro il Villafranca dopo una settimana difficile

Il Comiso si rimette in marcia ed avvicina il S. Gregorio

Ridotto ad 8 punti il distacco dagli etnei. Se mantenuto consentirà la disputa dei play out. Domenica c’è la capolista Orlandina al "Comunale"

Un successo che fa morale e classifica. Il Comiso ha accorciato ad otto punti il distacco dal S. Gregorio e si è garantito, almeno sulla carta, la disputa dei play out, proprio con la neo promossa squadra etnea. Se la classifica dovesse infatti restare così il Comiso avrebbe il diritto a disputare il turno play out per evitare la retrocessione. Pur venendo da una settimana non facile la squadra ha dimostrato compattezza e non ha concesso nulla al Villafranca.

I giocatori sono apparsi concentrati e motivati, probabilmente perché volevano dimostrare alla società di essere al fianco del proprio allenatore. La situazione societaria infatti non è delle più serene con qualche frangia che spinge per l’esonero di Peppe Borgese. Il tecnico tuttavia è tranquillo ed a cinque giornate dalla fine del campionato l’ulteriore cambio tonico sarebbe un salto nel buio. I giocatori inoltre non si sono allenati per due giorni per non avere ricevuto gli stipendi ma la protesta è rientrata ed è sfociata nella bella prova contro il Villafranca. P

Per il Comiso inizia ora una settimana delicata per preparare la sfida alla capolista Orlandina. Il favore del pronostico è tutto per gli ospiti ma il Comiso visto con il Villafranca può contrastare il passo alla capolista.

E´ successo domenica:
Comiso – Villafranca : 2 – 0
Marcatori: Kumbi al 38’pt, Lo Presti 38’st

Comiso: Annese, Cassibba, Giallongo, Pianese, Privitera (15´st Valerio), Tumino A.(6´st Sferrazza), Calì, Ravalli, Kumbi(38´st Nigita), Lo Presti.

Arbitro: Barbuti di Vibo Valentia
Note: Espulso Giallongo al 20’st per somma di ammonizioni


Il Comiso sbriga senza problemi la pratica Villafranca, supera in classifica anche il Rosolini e guarda con più fiducia al futuro. E’ stata una partita che i verdearancio hanno fortemente voluto mettendo alle corde i tirrenici sin dai primi minuti. Almeno tre le occasioni, oltre i gol, sprecate dagli avanti comisani davanti al portiere ospite.

Al 23’ Kumbi porta in vantaggio i suoi ribattendo in rete un pallone sottomisura dopo una mischia in area. Insiste il Comiso e manca il raddoppio di un soffio con Lo Presti. Le cose sembrano mettersi male nella ripresa quando al 20’ Giallongo si fa cacciare fuori per la seconda ammonizione. Il Villafranca viene avanti ma Lo Presti vola in contropiede su rilancio dalla difesa e mette al sicuro il risultato. Domenica ancora gara casalinga con l’Orlandina.

I risultati della 10a giornata di ritorno (3 Marzo 2013)
Misterbianco - Modica rinviata
Aci Sant´Antonio - Rosolini 2 - 0
A. Gela - San Gregorio 1 - 1
Comiso - Atletico Villafranca 2 - 0
Nuova Igea - Mazzarrà 1 - 0
Orlandina - Taormina 5- 0
Real Avola - Due Torri 2 - 3
Tiger - Vittoria 1 - 0


La classifica:
Orlandina 51
Vittoria 47
Due Torri 44
Nuova Igea 41
Modica 38*
Tiger Brolo 38*
A.S. Antonio 37
Mazzarrà 36
Real Avola 32
Misterbianco 31*
Taormina 31
S. Gregorio 29
Comiso 21
Rosolini 19
Villafranca 15*
A. Gela 15
* Una partita in meno