Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Domenica 11 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 23:05 - Lettori online 519
COMISO - 30/03/2008
Sport - Comiso - La partita di beneficenza ha raccolto 2mila euro

Nazionale artisti e Stelle iblee:
ha vinto la solidarietà

Risultato finale di 5 a 3 per gli artisti Foto Corrierediragusa.it

Ponete insieme, una splendida cornice di pubblico, numerosi personaggi del mondo dello spettacolo e apprezzati professionisti iblei, e conseguirete una giornata all’insegna della solidarietà e del puro divertimento.

Questo in sintesi, l’evento organizzato in maniera impeccabile da Biagio Lisa, avente come unico scopo quello di raccogliere fondi da destinare all’associazione di volontariato «Aiffas» di Vittoria, che ha attirato sugli spalti del Comunale di Comiso lo scorso sabato, gli spettatori delle grandi occasioni.

Adulti e bambini hanno trascorso un pomeriggio d’incondizionato svago, unitamente a personaggi noti del mondo della televisione e figure altisonanti della nostra provincia. Operatori delle forze dell’ordine, politici, avvocati, architetti e imprenditori iblei, hanno, per una volta, smesso le loro usuali mise per mettere la muta da calciatore, e correre giù per il campo per divertirsi e divertire.

Gigi Sammarchi, del duo Gigi e Andrea, Fabrizio Bracconieri, della trasmissione televisiva Forum ed ex ragazzo della 3^ C in tv, Francesco Gullo, del reality Campioni, Davide Silvestri, protagonista della soap Vivere ed ex naufrago nell’Isola dei famosi, insieme a tanti altre star di trasmissioni televisive come Grande Fratello, Uomini e donne, Un posto al sole, nonché speaker di network radiofonici nazionali, hanno elargito il massimo impegno in campo, condito, in opportune circostanze, da apprezzate gag create al momento.

Per la formazione «Stelle Iblee", altresì, sono scesi in campo il comandante della Compagnia dei Carabinieri di Vittoria, il maggiore Matteo Salvatori, i colleghi Raffaele Sciortino, Raffaele Fulciniti e Mattia Marino, l’architetto Giuseppe Lodato, l’imprenditore Rosario Alescio, il medico Virgilio Giarratana, il bancario Corrado Alì, i poliziotti Claudio Gattuso e Giuseppe Naselli, il dirigente del Santa Croce calcio Marco Agnello, il preparatore dei portieri del Comiso calcio Biagio Porsenna, l’avvocato Ninni Schembari, i presidenti della Confcommercio di Vittoria , Antonio Prelati, e Comiso, Michele Spata, il sindaco di Vittoria Giuseppe Nicosia, l’assessore al comune di Ragusa Ciccio Barone, l’assessore al comune di Modica Giorgio Aprile, l’operaio Dino Astone, il consigliere provinciale Fabio Nicosia, e Aldo Tiralongo, direttore della casa circondariale di Ragusa.

Madrina della manifestazione l’attrice Clizia Fornasier, già finalista di Miss Italia 2005, che ha preso parte al recente film di Carlo Verdone «Grande Grosso e Verdone». L’incontro è terminato con il punteggio di 5 a 3 a favore della nazionale artisti tv, con un incasso complessivo di circa 2000 € raccolti.

(Nella foto in alto la Nazionale artisti, sotto le Stelle iblee)