Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Sabato 3 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 22:30 - Lettori online 825
COMISO - 29/01/2013
Sport - Calcio, Eccellenza: un’ingenuità ha condannato i verdearancio a Modica

Il Comiso guarda già avanti, c´è il Mazzarrà da battere

Peppe Borgese ha incassato la fiducia della società Foto Corrierediragusa.it

Altro boccone amaro per il Comiso. I verdearancio non hanno sfigurato a Modica ma sono tornati a mani vuote. La squadra è sempre al penultimo posto e la distanza dalla zona sicura si allontana. Peppe Borgese (nella foto) ha incassato la fiducia del presidente ancora una volta ma la maggiore preoccupazione al momento è su come fare uscire il Comiso dalla crisi di risultati. Il campionato è difficile perché ogni giornata propone una sfida complicata per una squadra che non riesce a trovare la via della rete e subisce gol banali come quello incassato a Modica. Domenica c’è il Mazzarrà al «Comunale» e l’imperativo è la vittoria.

«Abbiamo tutte le dirette concorrenti da affrontare in casa – dice il tecnico – Possiamo e dobbiamo sperare di tirarci fuori ma serve più concentrazione e rabbia. Una squadra che si deve salvare deve «mordere» le caviglie degli avversari».