Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Venerdì 9 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 15:44 - Lettori online 1359
COMISO - 26/12/2012
Sport - Volley, serie C: quinto posto in classifica per le ragazze di Emanuele Campo

Ardens si arrende al Teams Volley solo al tie -break

Dopo due ore di un match avvincente e molto combattuto
Foto CorrierediRagusa.it

Ardens Logos – Teams Volley Catania 2 – 3
20-25, 30-28, 25-17, 17-25, 11-15


L’Ardens sfiora l’impresa davanti ai tanti appassionati del PalaDavolos nella sfida alla vicecapolista. Solo al tie-break le etnee riescono ad avere la meglio delle comisane dopo due ore di gioco.
Partono forte le comisane che mettono subito in difficoltà le avversarie grazie ad un ottimo servizio ed ad una arcigna difesa; ma sul 19 a 15 una irruenta reazione delle catanesi, facilitata anche da diversi errori casmenei in ricezione, permette loro dapprima il sorpasso ed infine la conquista del set.
Spumeggiante il secondo set: dopo un avvio di marca catanese, l’allenatore della Logos, Emanuele Campo, prova a scuotere le proprie ragazze, ancora stordite dalle sorti del primo set.

Immediata la risposta: le atlete comisane in un primo momento raggiungono le sfidanti sul 24 pari, per poi duellare punto a punto in un interminabile set che li vede vincitrici con il punteggio di 30 a 28. Galvanizzate le ragazze dell’Ardens prendono il largo nel terzo parziale; prova diverse soluzioni l’allenatrice della Teams Volley, Ina Baldi, senza riuscire ad ottenere i risultati sperati.

L´Ardens conquista il set conducendo quindi il match con il punteggio di 2 a 1. Nel quarto set, sospinta da due forti posti 4 come Roberta Chiesa e Alessandra Marino, la compagine catanese si aggiudica autorevolmente il parziale, raggiungendo con merito la parità.

Si va al tie-break con le catanesi ovviamente gasate dalla rimonta e le comisane sicuramente deluse: subito un 4 a 0 per la Teams Volley che avrebbe tagliato le gambe a chiunque ma non alle casmenee che recuperano punto su punto fino al 13 a 11.Purtroppo per l’Ardens il recupero non si concretizza del tutto ed alla fine vince con merito la squadra catanese che mantiene il secondo posto in classifica.

«E’ stata una partita veramente entusiasmante - dichiara a fine gara Francesco Davolos, dirigente della Logos -Abbiamo conquistato un importante punto che ci permette di continuare a scalare la classifica; certo peccato per quel primo set che con un po’ di attenzione in più, soprattutto in ricezione, avremmo potuto far nostro. Poco male: godiamoci questi giorni di festa con un incoraggiante quinto posto in classifica consci del fatto che, grazie all’impegno ed alla encomiabile professionalità dimostrata, sia l’allenatore Emanuele Campo che tutte le ragazze stanno veramente facendo fin qui un ottimo campionato».