Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Venerdì 9 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 15:44 - Lettori online 1343
COMISO - 04/12/2012
Sport - Calcio, Eccellenza: buona prestazione dal punto di vista fisico dei verdearancio

Borgese fiducioso sul Comiso che ha resistito al Gela

Nel primo tempo espulso Gurrieri, a 5’ dalla fine Iapichino ma Annese ha fatto buona guardia

Peppe Borgese ha fiducia nel suo Comiso. «Ci sono motivi per essere fiduciosi – dice il tecnico – La squadra ha recuperato una buona condizione fisica tanto che ha resistito in dieci uomini per un’ora a Gela. Calì si è inserito bene nei nostri meccanismi di gioco e gli infortunati stanno recuperando. In settimana inoltre la società mi metterà a disposizione almeno tre elementi per cui contiamo di risalire la china dopo questi due risultati positivi che ci hanno dato 4 punti in classifica».

Il presidente Distefano insieme al tecnico ed al direttore sportivo, Bartolo Ficili, hanno contatto tre giocatori che possono fare al caso dei verde rancio. Si tratta di un difensore, un centrocampista ed un attaccante che completeranno la rosa. Intanto anche Tosto, difensore ex Trecastagni si sta allenando agli ordini di Borgese ed anche con lui la società potrebbe chiudere l’accordo. Per la prossima gara Borgese dovrà comunque fare a meno di Iapichino e Gurrieri che saranno squalificati per l’espulsione rimediata contro l’Atletico Gela ma potrebbe riavere Conti che sta recuperando dall’infortunio.

Atletico Gela – Comiso: 0 - 0

Comiso: Annese, Rotondo, Boemia, Cassiba, Ravalli, Giudice (19´st Iapichino), Valerio, Caci, Abbate (40´pt Giallongo), Gurrieri, Terranova (39´st Tiei).

Arbitro: Mazzarà di Palermo


Partita dura per il Comiso che esce con un punto dall’incontro con una concorrente diretta per la salvezza. Per i verdearancio è la seconda partita utile consecutiva e quattro punti in due giornate sono oro per la classifica.

Il pari con l’Atletico è ancor più apprezzabile perché il Comiso ha giocato più di un’ora in dieci uomini e gli ultimi 5’ in nove. Al 35’ del primo tempo Mirko Gurrieri infatti si è fatto espellere perché dopo aver rimediato l’ammonizione ha detto qualcosa di troppo all’arbitro. Sul finire altra espulsione per un fallo da dietro commesso da Iapichino ma la difesa verde arancio ha resistito agli ultimi assalti gelesi.

La squadra comisana ha retto bene il campo ed ha anche creato qualche occasione nella prima mezzora rinchiudendosi poi per l’inferiorità numerica. Dal punto di vista fisico la squadra ha retto e di questo Peppe Borgese può essere contento. Domenica partita casalinga molto delicata con la Nuova Igea.