Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Mercoledì 7 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 16:29 - Lettori online 1014
COMISO - 09/10/2012
Sport - Calcio, Eccellenza: domenica trasferta sul campo della matricola Mazzarrà

Carbonaro: "Comiso sveglia, troppi errori in difesa"

Il rientro di Rotondo e Valerio dovrebbe dare più qualità alla squadra, apparsa sulle gambe nella secondo tempo disputato contro il Modica Foto Corrierediragusa.it

E’ stata una sconfitta che ha fatto male. Innanzitutto all’ambiente perché i tifosi sono andati via delusi dagli spalti del «Comunale». E´ la seconda, forte, delusione dopo quella patita neell´altro derby con il Vittoria anche se in quel caso c´era l´alibi dell´espulsione di Valerio. Contro il Modica il Comiso ha giocato solo mezza partita ed ha commesso errori macroscopici in avanti ed in difesa.

Lo ammette lo stesso Peppe Carbonaro (nella foto): «Nel primo tempo avremo potuto segnare tre gol ma abbiamo sbagliato. La difesa non a funzionato. Troppe distrazioni ed abbiamo beccato tre gol evitabili. Eppure avevamo lavorato sulle palle inattive nel corso della settimana. Bisogna rivedere qualcosa, eppure fino ad ora la difesa era il reparto che aveva dato molto affidamento».

Peppe Carbonaro guarda già alla gara di domenica contro il Mazzarrà; il Comiso deve ritornare a far punti e potrà contare sui rientri di Rotondo e Valerio che danno più qualità, soprattutto a centrocampo, alla squadra.