Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Sabato 10 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 16:21 - Lettori online 1021
COMISO - 11/09/2012
Sport - Calcio, Eccellenza: il rotondo successo contro il Real Avola dà fiducia ai verdearancio

E´ un Comiso Cinnirella - dipendente. Ora i rinforzi

Peppe Carbonaro ha chiesto alla società di acquistare almeno due giocatori

E’ un Comiso Cinnirella – dipendente. Due gol del bomber hanno assicurato la vittoria sul Real Avola ma non è tutto oro quello che luce.

Peppe Carbonaro mette in guardia: «Buona partita ma ci manca ancora qualcosa soprattutto in avanti. Ho a disposizione solo Cinnirella e Mascara e questo non basta per tutto il campionato». L’ingresso di Mascara contro i rossoblù avolesi ha reso più libero nei movimenti Cinnirella che non si è fatto pregare realizzando la prima doppietta del campionato. Le note positive sono venute da Valerio che a centrocampo ha giostrato ad ampio raggio tamponando e rilanciando l’azione.

In casa verde arancio c’è soddisfazione per la vittoria ed il presidente Distefano è soddisfatto della prestazione della squadra anche s e la vittoria è da prendere con le pinze perché l’Avola si è presentata in formazione rimaneggiata per via delle receti vicende societarie. Domenica gli uomini di Carbonaro affrontano la prima trasferta sul campo del, reduce dalla vittoria esterna sul Taormina del neo promossa Brolo

E´ successo domenica:

Comiso Real Avola 4 – 1:
Marcatori: 13’ Boemia, 27’ Miraglia, 25’st’ e 35’st Cinnirella, 45’st’ Scariolo.

Comiso: Annese, Sferrazza, Boemia , Cassibba (61’ Mascara ), Conti , Ravalli , Valerio , Terranova , Cinnirella (89’ Scariolo), Gurrieri , Alessandro Tumino (72’ Giudice ). All.:Carbonaro.

Avola: Pincio, Accaputo, Ragusa, Quarto, Mastronardi, Morale, Lo Pizzo, Miraglia, Novello (70’ Costa), Maieli, Donzuso (61’ Spugnetti). All.Attardi.
Arbitro: Pirrotta di Barcellona P.G.. Collaboratori: Ticino e Foraci.

Note: ammoniti Boemia, Cinnirella, Accaputo, Morale e Lo Pizzo. Angoli:4-3 per il Comiso. Recupero:2’ e 3’.


Il Comiso che non t’aspetti. Quattro gol e tre punti in classifica per gli uomini di Peppe Carbonaro che hanno maramaldeggiato sui rossoblù ospiti ridotti ai minimi termini ed in piena crisi per via delle dimissioni del duo Zampollini – Marletta.

L’Avola è durata solo un tempo ed il Comiso ha avuto la meglio nella ripresa quando i giovani ospiti hanno mollato gli ormeggi. Boemia ha portato in vantaggio i padroni di casa dopo appena 13 minuti ma Miraglia ha riportato la gara sulla partià per un errore difensivo verde arancio. Poi ci ha pensato Cinnirella con due gol di ottima fattura a metà ripresa con suggello finale del neo entrato Scariolo.